Martedì 22 settembre 2009

Dal 27 settembre 2009 in vigore il criterio del costo ai fini Iva

a cura di: eDotto S.r.l.
Dal 27 settembre 2009 entreranno in vigore alcune novita' in tema Iva della Comunitaria 2008, recepite con la legge 88 del 2009. Nello specifico, le modifiche apportate hanno riguardato base imponibile e valore normale ai fini Iva e si applicheranno per le operazioni che saranno effettuate a partire dal 60° giorno, appunto dal prossimo 27 settembre, dalla pubblicazione in “Gazzetta Ufficiale” della legge citata.

Cosa cambia:
- per effetto dell’intervento sugli articoli 13 e 14 del Dpr 633/72 in caso di cessioni e prestazioni gratuite e autoconsumo il criterio della tassazione sara' quello del costo e non piu' del valore normale;
- per effetto dell’intervento sull’art. 43 del Dl 331/93 in caso di operazioni intracomunitarie senza corrispettivo con movimentazioni di beni dell’impresa il criterio e' del costo;
- per il recepimento delle disposizioni antielusive dell’art. 80 della direttiva 112/06, nelle operazioni fra soggetti collegati interessati dal prorata il criterio e' del valore normale.

E' ancora da stabilire, con Dm ad hoc, il criterio da adottare in caso di veicoli stradali e telefonini messi a disposizione dei dipendenti.
Fonte: ItaliaOggi, p. 35 – L’Iva cambia la base imponibile – Ricca
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali