Venerdì 21 marzo 2003

DA QUANDO DECORRE L’AMMORTAMENTO PER I BENI IMMATERIALI AMMORTIZZABILI?

a cura di: Studio Cozzi Dottori Commercialisti Associati
Dall’analisi del principio contabile n° 24 emerge che l’ammortamento decorre dal momento in cui l’immobilizzazione è disponibile per l’utilizzo o comunque comincia a produrre benefici economici per l’impresa. Sotto il profilo fiscale, si rileva che l’art. 68 del Tuir "Ammortamento dei beni immateriali" non fa riferimento alla disposizione contenuta nel 1° comma dell’art. 67 "Ammortamento dei beni materiali" (le quote di ammortamento del costo dei beni materiali strumentali per l’esercizio dell’impresa sono deducibili a partire dall’esercizio di entrata in funzione del bene). Pertanto, come sostenuto anche da autorevole dottrina (Leo, Monacchi, Schiavo – Le imposte sui redditi nel testo unico), la decorrenza dell’ammortamento del costo dei diritti di utilizzazione delle opere dell’ingegno, dei brevetti industriali, ecc… è lasciata alla discrezionalità dell’imprenditore; quella riguardante l’ammortamento del costo dei diritti di concessione e degli altri diritti indicati nel comma 2 dell'art 68 Tuir dovrebbe farsi risalire all’esercizio in cui i relativi costi sono stati iscritti in bilancio.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web