Lunedì 1 luglio 2013

Croazia: da oggi l'ingresso nell'Unione Europea

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Da oggi, la Croazia entra ufficialmente a fare parte dell'Unione Europea diventando il ventottesimo paese dell'Unione. Data storica quindi, il 1 luglio, per il processo di integrazione europeo. E' infatti dal 2007 che, dopo Bulgaria e Romania, nessuno stato era più entrato a far parte dell'Unione.

Nonostante la pesante crisi economica ed il grave tasso di disoccupazione la Croazia ha raggiunto questo importante obiettivo, anche se permane molta indifferenza e malcontento nell'opinione pubblica, basti pensare alle recenti prime elezioni europee, che hanno registrato una bassissima affluenza. Inoltre, da sottolineare il momento in cui la Croazia entra a far parte della UE, momento storicamente negativo, con l'euro che ha raggiunto il suo momento peggiore.
Ma per la Croazia, l'ingresso nell'Unione potrebbe portare a notevolie benefici, soprattutto nel settore del turismo, già in continua crescita e principale fonte di ricchezza dello stato, se si pensa che rappresenta 1/5 del suo prodotto interno lordo. Lo stato, con le sue meravigliose coste, laghi e parchi nazionali attira infatti sempre più turisti che vedranno probabilmente, da ora in poi, velocizzare le procedure di ingresso nel paese.

Con l'ingresso nell'Unione, i 4,4 milioni di abitanti della Croazia si aggiungeranno ai 502,4 esistenti, e porteranno il numero degli abitanti europei a 506,8 milioni. Aumentera' anche il prodotto interno lordo europeo, che raggiungera' quota 12.945 miliardi di euro.
Per il nuovo stato membro si avvia inoltre, a partire da oggi, quel lento processo che richiederà un paio di anni, in cui verra' valutata l'adozione della moneta unica.


Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS