Leasing 2015 - semplifica e organizza il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Venerdì 15 aprile 2016

Crisi del settore edile: per il mercato del calcestruzzo un ritorno agli anni sessanta

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

È una amara realtà quella che emerge dalle analisi sul mercato del calcestruzzo in Italia contenute nel rapporto annuale dell'Atecap, l'associazione dei produttori di calcestruzzo, presentato il 15 aprile 2016, a Roma nella sede di Confindustria.
L'industria delle costruzioni è tornata di fatto ai livelli produttivi degli anni sessanta e nel settore del calcestruzzo preconfezionato in nove anni si è perso quasi mezzo secolo di sviluppo, una perdita in larga misura concentrata proprio negli ultimi anni.

Il 2015 ha rappresentato l'ottavo anno consecutivo di crisi e dal 2008 al 2015 il settore delle costruzioni ha perso il 34,8% degli investimenti. Negli otto anni, per la nuova edilizia abitativa la flessione raggiunge il 61,1%, l'edilizia non residenziale privata segna una riduzione del 35,0%, mentre le opere pubbliche registrano una caduta del 48,7% (-54,7% dal 2005 al 2015). Solo il comparto della riqualificazione degli immobili residenziali, che è giunto a rappresentare il 36,3% degli investimenti in costruzioni, mostra una tenuta dei livelli produttivi (+19,4%)

La caduta dei livelli produttivi nel settore ha inciso sensibilmente anche sull'occupazione: dall'inizio della crisi, i posti di lavoro persi nelle costruzioni sono 502.000 che raggiungono le 780.000 unità considerando anche i settori collegati. Le costruzioni hanno sperimentato una notevole contrazione del tessuto produttivo, con una fuoriuscita dal sistema, tra il 2008 ed il 2013, di 79.972 imprese che corrisponde ad un calo, in termini percentuali, del -12,7%.

Clicca qui per scaricare il Rapporto Atecap 2016.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report