Mercoledì 23 maggio 2001

COSI' LA VIOLAZIONE INCIDE SUI CONTROLLI

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
L’articolo 7 del D.Lgs. 32/2001, emanato in attuazione dello Statuto del Contribuente, ha introdotto una nuova causa di non punibilità. L’Erario non potrà irrogare alcuna sanzione qualora la violazione formale non arrechi pregiudizio all’azione di controllo. E questo anche nei casi in cui il contribuente non si attivi per rimuovere l’irregolarità. L’idoneità di una violazione formale circa la possibilità di incidere sui controlli del fisco deve essere valutata avendo riguardo al comportamento concretamente tenuto dal contribuente che ha commesso la violazione. Si dovrà, pertanto distinguere tra: violazioni formali che non incidono sui controlli (per i quali non sono applicabili sanzioni) e violazioni formali che incidono sui controlli, per i quali ultimi la rimozione dell’inadempimento è necessaria non a titolo di ravvedimento ma semplicemente al fine di non ostacolare l’attività accertatrice del fisco. In questo caso potrà applicarsi la nuova causa di non punibilità.
Fonte: Il Sole 24 Ore
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali