Giovedì 25 gennaio 2001

CONVERSIONE DEL CAPITALE SOCIALE IN EURO

a cura di: Studio Martini e Associati
Il Tribunale di Milano, con un motivato Decreto, ritiene che la conversione del Capitale Sociale in Euro, attuata mediante delibera dell'organo amministrativo, non debba essere preventivamente omologata da parte di un Notaio. Per tale operazione, sempre secondo il Tribunale del capoluogo lombardo, è sufficiente il controllo che sarà svolto dal Conservatore del Registro delle Imprese. N.D.R. Naturalmente, parlando di competenze tolte dalle "forche caudine" del Notaio, ogni dubbio è quantomai legittimo.
Fonte: Il Sole 24 Ore - 25/01/2001 - Pg. 27
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS