Martedì 6 novembre 2001

CONVERSIONE DEL CAPITALE SOCIALE DELLE SOCIETA' FALLITE

a cura di: Studio Meli S.r.l.
La conversione in Euro del Capitale Sociale delle società fallite è operazione che può essere adottata dall'organo amministrativo che, pur con le limitazioni previste dalla legge fallimentare, rimane in carica nelle more della procedura. Il curatore fallimentare, infatti, non è legittimato ad effettuare operazioni sul capitale della società né mediante la procedura semplificata di conversione, né mediante convocazione dell'assemblea straordinaria. Tale posizione è assunta con provvedimento del Giudice Delegato presso il Tribunale di Pisa datato 26 ottobre 2001.
Fonte: Italia Oggi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS