Martedì 27 settembre 2011

“Contributo di solidarietà” – Con la legge di conversione del D.L. n. 138/2011 cambia volto

a cura di: TuttoCamere.it
La legge n. 148 del 14 settembre 2011, di conversione del D.L. n. 138/2011, all'articolo 2, commi 1 e 2, ha ridisegnato la norma relativa al c.d. "contributo di solidarietà", che dovrà applicarsi a partire dal 2011 e sino al 2013 (e anche oltre, se la situazione economica lo richiede).
La norma originaria, dettata all'art. 2, commi 1 e 2 del D.L. n. 138/2011, all'articolo 2, commi 1 e 2, aveva previsto l'istituzione, a partire dal 2011 e sino al 2013, di un contributo di solidarietà, dovuto sul reddito complessivo IRPEF di importo superiore a 90.000,00 euro lordi annui, del 5% sulla parte eccedente tale importo fino a 150.000,00 euro, del 10% sulla parte eccedente 150.000,00 euro.
La legge n. , di conversione del D.L. n. 138/2011, ha ridisegnato la norma stabilendo che è dovuto un contributo di solidarietà, dovuto sul reddito complessivo IRPEF di importo superiore a 300.000,00 euro lordi annui, del 3% sulla parte eccedente il predetto importo.
Sia il decreto legge che la legge di conversione prevedono che tale contributo sia deducibile, ex art. 10, TUIR.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS