Venerdì 13 giugno 2003

CONTRIBUTI PUBBLICI ALLO SPORT

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
L'articolo 90 della legge 289/2002, allo scopo di incentivare l'associazionismo sportivo a evolvere verso forme societarie, subordina l'accesso degli enti sportivi a contributi pubblici di qualsiasi natura alla preventiva iscrizione nel registro delle società e delle associazioni sportive dilettantistiche, previsto dal comma 20 del medesimo articolo, la cui istituzione è competenza del Coni, che può provvedere alla sua tenuta e aggiornamento anche in via telematica. Il comma 18 dell'articolo 90 della legge finanziaria demanda a un regolamento attuativo la determinazione dei contenuti principali dello statuto e dell'atto costitutivo delle società e associazioni sportive. In mancanza di tale regolamento, dunque, appare sostanzialmente impossibile attuare la riforma dell'ordinamento delle associazioni sportive. Pertanto le amministrazioni pubbliche possono erogare i contributi alle associazioni sportive secondo i criteri e le modalità previste dalla normativa vigente, in particolare dai propri regolamenti autonomi. Lo chiarisce il Coni, attraverso la nota 24 maggio 2003, n. 500/03/SB/sr del comitato provinciale di Verona, che fornisce alcuni elementi interpretativi e operativi estremamente importanti per la vita degli enti sportivi.
Fonte: Italia Oggi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali