Martedì 2 marzo 2004

CONCORDATO PREVENTIVO E CESSIONE DI BENI

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Con la risoluzione 29/E del 1° marzo 2004, l'agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sulle modalità di tassazione del reddito prodotto durante la procedura di concordato preventivo. Si è precisato che l'agevolazione tributaria prevista all'articolo 54, comma 6 del previgente Tuir (articolo 86, comma 5 del nuovo Tuir), in base alla quale la cessione dei beni ai creditori in sede di concordato preventivo non costituisce realizzo di plusvalenze, deve ritenersi applicabile anche alle vendite effettuate nei confronti di soggetti terzi (diversi dai creditori).
Fonte: Il Sole 24 Ore - Laura Testone
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web