Lunedì 17 settembre 2007

CONCORDATO PREVENTIVO A MAGLIE PIU' LARGHE

a cura di: Studio Meli S.r.l.
II governo promuove il concordato preventivo come procedura base per la riorganizzazione aziendale delle imprese in crisi. La principale novità riguarda infatti il nodo del trattamento dei creditori privilegiati, per i quali solo pochi tribunali, dopo il DL n. 35 del 2005, permettevano pagamenti in percentuale. Ora, anche ai creditori titolari di una causa di prelazione, il debitore può proporre una rinegoziazione del debito, senza limiti verso il basso.
Fonte: Italia Oggi - Massimo Ferro
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS