Venerdì 13 maggio 2011

Con Siria e' possibile registrare online da casa i nuovi contratti di affitto

a cura di: eDotto S.r.l.
Dal 2011 è stata introdotta la “cedolare secca sugli affitti”: un’imposta sostitutiva di quelle dovute sulle locazioni (Irpef e relative addizionali, imposta di registro, imposta di bollo), che può essere scelta facoltativamente dal proprietario di immobili in sostituzione del regime di tassazione ordinario.

Per tutti coloro che optano per la via della cedolare secca e devono registrare un nuovo contratto di affitto, da oggi, 13 maggio 2011, il percorso risulta semplificato.

È stato reso disponibile, sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, un software – denominato Siria – che consente di registrare telematicamente un contratto di locazione direttamente da casa senza più recarsi agli sportelli. Il software semplificativo può essere utilizzato da tutti coloro che hanno il pincode delle Entrate e dai professionisti abilitati. La registrazione online deve essere effettuata entro 30 giorni dalla stipula del contratto.

Il termine inizialmente fissato per il versamento della cedolare secca era quello coincidente con il versamento delle imposte sul reddito delle persone fisiche. Queste due forme di tassazione saranno alla base del provvedimento di proroga dei termini per l'effettuazione dei versamenti dovuti per l'anno 2011 a titolo di saldo ed acconto, in corso di emanazione da parte dell'Esecutivo.

Inizialmente era stato disposto (provvedimento del 7 aprile 2011) che per i contratti in corso nel 2011 il pagamento dell’acconto dovesse avvenire in un’unica soluzione: entro il 30 novembre, se la somma è inferiore a 257,52 euro; in due rate per le somme superiori a tale importo. La prima di queste date era stata fissata al 16 giugno prossimo, per il versamento del 40% del dovuto. La seconda al 30 novembre 2011, per la percentuale restante.

La proroga dei pagamenti che si sta elaborando proprio in questi giorni, prevede uno slittamento equivalente sia per le dichiarazioni dei redditi che per il pagamento della cedolare secca sugli affitti. Ad essere spostata in avanti, la data del 16 giugno che slitterà al 6 luglio prossimo. Il differimento vale solo per gli affitti (stipulati non prima dell’8 marzo) i cui termini di registrazione scadono il 7 aprile e consente ai contribuenti di prendere familiarità con le nuove norme nonché di esercitare l’opzione con più consapevolezza. Per i contratti che decorrono dal 31 maggio 2011, l’acconto va corrisposto in un’unica soluzione entro il 30 novembre. Per quelli con decorrenza dal primo novembre 2011, l’acconto non deve essere più versato.

Tali informazioni sono state rese note dall'agenzia delle Entrate con comunicato stampa del 12 maggio 2011.
Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS