Giovedì 9 novembre 2006

CON LE SCISSIONI NON SI CEDE L'AZIENDA

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Stop alla cessione di azienda camuffata da scissione. È elusiva la separazione di diversi rami di impresa al fine di cedere un'attività produttiva specifica. In effetti la procedura più ovvia in questi casi sarebbe la cessione del ramo di azienda, che, a differenza della scissione proporzionale, però, non è neutra, ma produce plusvalenze tassabili ai sensi dell'art. 86, comma 2, del Tuir. Ne consegue che, in assenza di valide ragioni economiche, l'operazione straordinaria è da ritenersi diretta all'aggiramento della normativa tributaria, al fine di conseguire un indebito risparmio di imposta. In questo caso, infatti, nella scissione dovrebbe ravvisarsi un'operazione strumentale volta a soddisfare finalità proprie di altri atti o negozi giuridici il cui compimento si rivelerebbe fiscalmente più oneroso. Sono queste le conclusioni a cui è giunto il comitato consultivo per l'applicazione delle norme antielusive nel parere n. 27 del 4 ottobre 2004.
Fonte: Italia Oggi - 9 novembre 2006 - Francesco Santagada
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web