Mercoledì 9 novembre 2011

Con la cedolare secca l’autoriduzione dell’Irpef di novembre

a cura di: eDotto S.r.l.
Sebbene ci sia la possibilità di recuperare quando versato in eccesso nella dichiarazione dei redditi successiva, come spiegato nella circolare 26/E/2011 è data la possibilità a chi ha optato per la cedolare secca, e dovrà pagarne adesso l’acconto, di decurtare l’acconto Irpef in scadenza questo mese, calcolato sulla base dei redditi 2010.

Le regole prevedono che l’acconto Irpef 2011 sia correttamente determinato se è pari al 99% dell’imposta calcolata in base al reddito complessivo del 2010, assumendo tale reddito senza considerare il reddito fondiario prodotto, sempre nel 2010, dagli immobili per i quali si è optato nel 2011 per la cedolare.

Questa autoriduzione dell’Irpef, facoltativa, evita che si paghino entrambi gli acconti – Irpef e cedolare – proprio sui redditi fondiari ricavati nel 2011 dai fabbricati interessati dall’imposta piatta.

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web