Mercoledì 27 settembre 2006

COMPROPRIETÀ - IMPUTAZIONE SEMPRE PRO QUOTA

a cura di: STUDIO RAVAZZANO di Ravazzano Carlo Alberto
Con Sentenza 6 settembre 2006, n. 19217, la Corte di Cassazione ha affermato un importante principio in materia di imputazione dei redditi fondiari in caso di comproprietà. Secondo la Corte, il reddito fondiario derivante da un immobile locato, appartenente a più proprietari, deve essere imputato, pro quota, a ciascuno di essi, indipendentemente dal fatto che questi abbiano effettivamente percepito la loro parte. Ciò si spiega in quanto il comproprietario che non ha percepito la propria quota diviene titolare di un diritto di credito nei confronti di quel comproprietario che ha conseguito l'intero importo derivante dalla locazione.
Fonte: Corte di Cassazione, Sentenza 6 settembre 2006, n. 19217
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS