Mercoledì 1 luglio 2009

Compravendita con “Ace”

a cura di: eDotto S.r.l.
A partire da oggi, chi vende un immobile dovra' dotare quest'ultimo dell'attestato di qualificazione energetica “Ace”. Onere, questo, facilmente derogabile attraverso una clausola contrattuale ad hoc, salvo che nelle Regioni che hanno gia' emanato proprie disposizioni in materia. La Lombardia, la Liguria e l'Emilia Romagna, infatti, hanno previsto un'apposita normativa comprensiva di norme attuative: qui il documento viene definito “certificazione energetica” e deve seguire le prescrizioni regionali in base alle quali sono previste alte sanzioni per il venditore che non alleghi al rogito di compravendita l'attestato di specie. Secondo uno studio del Consiglio nazionale del notariato, il 334/2009, spetterebbe alla competenza dello Stato decretare che la certificazione/qualificazione sia allegata al rogito. La disciplina regionale va comunque applicata fino a che non venga dichiarata incostituzionale: in definitiva, i notai, nelle regioni in cui l'attestato risulti obbligatorio, dovrebbero pretendere l'effettiva allegazione dello stesso.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 29 – Compravendita con “Ace” - Busani
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS