Giovedì 21 luglio 2016

Compensi incassati dagli eredi del professionista scomparso: IRPEF, successioni e IVA. Approfondimento FNC

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Nelle istruzioni di Unico 2016 è indicato che i redditi percepiti in qualità di erede o legatario (a titolo successorio e non proprio) sono determinati secondo le disposizioni proprie della categoria di appartenenza (con riferimento a questo caso: redditi di lavoro autonomo).
Tali somme rappresentano, però, anche una delle voci che dovrebbe essere indicata nella dichiarazione di successione (ai sensi degli artt. 9 e 29 del TUS) come crediti.

La Fondazione Nazionale dei Commercialisti ha pubblicato un approfondimento sul tema, dal titolo Compensi incassati dagli eredi del professionista scomparso: IRPEF, successioni e IVA, in cui vengono analizzati i metodi per la compilazione delle dichiarazioni fiscali dei compensi spettanti a un professionista scomparso ma percepiti dai suoi aventi causa a titolo successorio. L'argomento è trattato ai fini delle imposte dirette, dell'imposta di successione e dell'imposta sul valore aggiunto.

Clicca qui per accedere all'approfondimento.


Fonte: http://www.fondazionenazionalecommercialisti.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS