Giovedì 30 gennaio 2003

COMMERCIALISTI, SULLA PREVIDENZA PAROLA ALLE CASSE

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
L'unificazione delle Casse di previdenza di dottori commercialisti e ragionieri sarà deliberata dai due enti di categoria, cui il decreto legislativo 509/94 ha riconosciuto autonomia. L'unificazione delle Casse, infatti, dovrebbe essere la ricaduta della nuova professione economico-contabile che comprenderà, in un solo Albo e nella medesima sezione, dottori commercialisti e ragionieri, essendo garantita la distinta annotazione dell'Ordine o Collegio di provenienza, dell'anzianità di iscrizione e del titolo di studio. Il ministero del Lavoro, attraverso Brambilla, riconosce come la natura delle Casse - soggetti di diritto privato con poteri di autoregolazione - non permette «un'operazione incisiva, come l'unificazione, al di fuori di determinazioni» delle stesse associazioni previdenziali. Tra l'altro, l'esperienza delle Casse di dottori e ragionieri potrebbe servire come punto di riferimento per eventuali altre fusioni in ambito previdenziale. (Fonte: Il Sole 24Ore)
Fonte: IL SOLE 24ORE
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report