Lunedì 16 giugno 2003

CHIARITE LE MODALITA' PER ADERIRE AL CONDONO

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Curiosa è la questione relativa alla possibilità data al curatore fallimentare di ricorrere agli strumenti di cui alla legge finanziaria 2003. Quest'ultima, infatti, a differenza delle precedenti leggi di sanatoria fiscale (leggi 516/82 e 413/91) espressamente non contempla la previsione che al condono possa aderire anche il curatore. Più precisamente, la circolare 12/E del 21 febbraio 2003, al punto 2.1.3., legittima sì il curatore, previa autorizzazione del giudice delegato e sentito il comitato dei creditori, ad avvalersi delle disposizioni agevolative di cui alla legge finanziaria 2003. Anche se il curatore può avvalersi del condono esclusivamente alla rigorosa condizione che il risultato conseguibile corrisponda al l'interesse del ceto creditorio, a nulla valendo valutazioni di convenienza od opportunità riferite al fallito.
Fonte: Il Sole 24Ore
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS