Mercoledì 13 maggio 2009

CHECK- LIST PER I BILANCI LOCALI

a cura di: eDotto S.r.l.
Sono stati diffusi ieri, con la delibera 6/2009 della sezione delle Autonomie della Corte dei conti, i questionari di verifica sui bilanci preventivi di quest’anno, che i revisori contabili di Comuni e Provincie dovranno inviare alla Corte stessa nei prossimi mesi. Il 2009 è il quarto anno consecutivo del controllo collaborativo fra magistratura contabile e revisori, che ha per oggetto gli immobili, i tributi e gli affidamenti di servizi. L’aspetto più complesso da tenere sotto controllo è, senza dubbio, l’abolizione dell’Ici sull’abitazione principale e i conseguenti indennizzi ai sindaci da parte del Viminale. Inoltre, per meglio consentire un controllo puntuale sull’esattezza delle somme richieste dagli enti locali al ministero dell’Interno, la Corte ha introdotto nei questionari la sezione n. 7, utile per monitorare l’andamento complessivo dell’imposta comunale sugli immobili negli ultimi tre anni. I revisori, a loro volta, dovranno indicare gli accertamenti e le riscossioni, separando il gettito ordinario dal recupero dell’evasione degli anni precedenti. Analizzando la serie storica dei dati riferiti all’ultimo triennio, la Corte si mette nella condizione di poter individuare celermente operazioni sospette nel (mancato) gettito indicato dai Comuni. Anche in relazione agli immobili, i questionari chiedono di sapere le entrate complessive previste dalla dimissione e valorizzazione degli stessi e la loro destinazione, divisa tra investimenti, riduzione del debito, finanziamento del disavanzo e copertura di eventuali debiti fuori bilancio.
Fonte: Il Sole 24 Ore, p. 36 - Check- list per i bilanci locali - Trovati
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS