Lunedì 27 luglio 2009

Cessione di azienda e cessione del contratto di locazione: imposta di registro per entrambi gli atti

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza n. 10180, depositata in data 4 maggio 2009, la Cassazione ha rigettato il ricorso presentato da una societa' che si opponeva ad un avviso di liquidazione per supplemento di imposta di registro notificatogli in occasione di una cessione di azienda originariamente sottoposta a registrazione. L'avviso era relativo all'applicazione del tributo alla cessione dei contratti di locazione degli immobili in cui era svolta l'attivita' d'impresa ceduta. In particolare, i giudici di legittimita' hanno spiegato che per quantificare il tributo dovuto per l'imposta di registro occorre fare riferimento alla natura dell'atto sottoposto a registrazione, qualificato come indice di capacita' contributiva. Qualora, come nel caso di specie, in un medesimo documento siano ravvisabili piu' disposizioni, “l'imposta di registro si applica distintamente per ciascuna di esse”. In definitiva, alla registrazione del contratto di cessione d’azienda consegue anche la tassazione dei contratti di locazione immobiliare stipulati dal venditore nell’ambito dell’attivita' imprenditoriale.

 Eleonora Pergolari
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e Tributi – p. 5 – Azienda e affitto a doppio prelievo – Miele, Russo
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web