Martedì 9 gennaio 2007

CESSIONE DELL'IMMOBILE IN COMPROPRIETÀ

a cura di: STUDIO RAVAZZANO di Ravazzano Carlo Alberto
Con Sentenza n. 304/06, la Commissione Tributaria Provinciale di Lecce ha stabilito che, in caso di cessione con un unico atto di un immobile in comproprietà fra coniugi ed utilizzato da uno di essi nell'esercizio dell'attività d'impresa, l'assoggettamento ad IVAassorbe anche l'imposta di registro dovuta sulla quota del coniuge non imprenditore ed esaurisce il profilo tributario della fattispecie. Come già evidenziato anche dalla Corte di Cassazione in precedenti sentenze, l'atto di cessione non è un atto plurimo avente per oggetto singole quote di proprietà valutabili separatamente, a seconda della natura dei soggetti proprietari, ma va inquadrato come atto unitario, rilevante come atto d'impresa.
Fonte: Commissione Tributaria Provinciale di Lecce, Sentenza n. 304/06
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report