Mercoledì 11 novembre 2009

Casse: sostenibilita' falsata

a cura di: eDotto S.r.l.
Dal contenuto di un documento riservato messo a punto dal Nucleo di valutazione della spesa previdenziale (Nuvap), incaricato dal ministero del Lavoro di fornire un'informativa sullo stato di sostenibilita' delle varie Casse professionali, emerge che ben nove Casse su 18 (commercialisti, ingegneri, architetti, notai, biologi, farmacisti, medici, Epap, psicologi, giornalisti), nell'elaborazione delle previsioni attuariali al 31/12/2006, non hanno adottato dei tassi di redditivita' del patrimonio “sufficientemente prudenziali” ne' rispettato il 3% indicato dai ministeri vigilanti. Pertanto, la sostenibilita' potrebbe risultare falsata. La Cassa forense, si legge nel documento, e' risultato l'Ente piu' corretto nella gestione degli investimenti; nonostante cio', non godrebbe della sostenibilita' a 30 anni, per come richiesta dalla Legge Finanziaria 2007. Il Nuvap, in considerazione della disomogeneita' dei rendimenti patrimoniali delle varie Casse, evidenzia la necessita', in materia di valutazione dei patrimoni, della previsione di regole omogenee e condivise e dell'adozione, da parte degli Enti privati, di un tasso di rendimento prudenziale obbligatorio che non superi il 2/2,5% per le proiezioni attuariali a 30 - 50 anni.
Fonte: ItaliaOggi, p. 21 – Casse di previdenza sbilanciate - Marino
Altri utenti hanno acquistato

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS