Martedì 31 ottobre 2006

CASSAZIONE: ESENZIONE ICI DIFFICILE PER GLI ENTI PUBBLICI

a cura di: STUDIO RAVAZZANO di Ravazzano Carlo Alberto
La Corte di Cassazione, con Sentenza 16 ottobre 2006, n. 22157, ha fornito una interpretazione restrittiva dell'art. 7, D.Lgs. n. 504/1992, in materia di esenzione Ici. Nel caso di specie l'ente Provincia non aveva versato l'Ici per un immobile di sua proprietà ma che aveva dovuto, per legge, dare in uso ad altro ente pubblico. Il primo comma dell'art. 7, D.Lgs. n. 504/1992 dispone che sono esenti da Ici gli immobili "posseduti dallo Stato, dalle regioni, dalle province nonché dai comuni [.] destinati esclusivamente ai compiti istituzionali". Secondo la Corte tale norma richiede che i compiti istituzionali siano propri esclusivamente dell'ente possessore o proprietario dell'immobile e non di altro ente che di fatto lo utilizza; ciò anche qualora disposizioni di legge impongano la concessione in uso di tale bene a soggetti pubblici diversi.
Fonte: Corte di Cassazione, Sentenza n. 22157 del 16 ottobre 2006
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS