Mercoledì 5 novembre 2014

Bilanci d’esercizio: dal 2015 l’intero bilancio in formato elaborabile XBRL

a cura di: TuttoCamere.it
UNIONCAMERE, con un comunicato stampa del 22 ottobre 2014, ha reso noto che, acquisito il parere favorevole dallo standard-setter nazionale Organismo Italiano di Contabilità (OIC), dal mese di gennaio 2015 diventerà operativo il deposito, in formato elaborabile, dell’intero bilancio di esercizio comprensivo della nota integrativa.

Dopo due anni di sperimentazioni è stata completata la tassonomia che codifica, in formato elettronico elaborabile, l’intero bilancio di esercizio comprensivo della nota integrativa. Si conclude così la prima fase del progetto, coordinato da Xbrl Italia, insieme ai più importanti interlocutori nazionali sul tema del bilancio, per definire una tassonomia completa per il bilancio d’esercizio - ossia capace di codificare oltre agli schemi quantitativi pure la nota integrativa - che entrerà in vigore dal 2015 e interesserà circa un milione di società di capitali italiane non-quotate.

La codifica digitale della Nota integrativa, nella prima versione, riguarderà esclusivamente le informazioni esplicitamente previste dal Codice civile che saranno integrate con quanto richiesto dai Principi contabili nazionali in futuro.
Questa scelta tuttavia non limiterà in alcun modo la possibilità di espressione delle imprese che potranno fornire ed articolare i dettagli informativi utilizzando in modo flessibile i campi testo previsti.

Il progetto è stato sviluppato grazie alla collaborazione dei più importanti attori nazionali sul tema dei bilanci come OIC, CNDCEC, il Sistema camerale e Infocamere, Assosoftware e il contributo prezioso del mondo accademico: Università di Trento, Università Ca’ Foscari di Venezia e Università di Macerata.

I prossimi passi attesi per completare il processo di avvio a regime prevedono:
a) la pubblicazione della tassonomia sul sito ufficiale XBRL e
b) la conseguente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale come previsto dal D.P.C.M. di riferimento (del 10 dicembre 2008).
Ricordiamo che la nuova tassonomia che codifica sia i prospetti che la nota integrativa del bilancio d’esercizio e di quello in forma abbreviata, non interesserà il bilancio consolidato, che continuerà ad essere pubblicato con la nota integrativa in formato PDF/A (per gli schemi continua ad essere utilizzato il formato Xbrl).

Per un approfondimento dell’argomento clicca qui.
Fonte: http://www.tuttocamere.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS