Giovedì 21 gennaio 2010

Autotutela: se l’atto non e' annullato per negligenza “la responsabilita' della pubblica amministrazione permane ed e' innegabile”

a cura di: eDotto S.r.l.
Con sentenza n. 698 del 19 gennaio 2010, la Cassazione ha deliberato che l’Amministrazione finanziaria, come qualsiasi amministrazione, deve risarcire il contribuente costretto ad adire le vie legali, e quindi a subire le spese connesse al ricorso, nel caso non intervenga tempestivamente, nonostante l’evidenza dell’errore commesso, ad annullare un atto illegittimo per il quale il contribuente aveva richiesto l’annullamento in via di autotutela.

Con la sentenza si instaura un precedente che puo' essere una valida alternativa alla class action piu' difficile da percorrere in caso sia proposta contro l’amministrazione finanziaria.

Inoltre, il contribuente potra' fare causa per risarcimento danni direttamente all'ufficio periferico che, per negligenza, ha ignorato la richiesta di annullamento.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 31 – La mancata autotutela va risarcita dall’erario – Criscione, Iorio
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web