Lunedì 10 ottobre 2016

Assolvimento dell'imposta di bollo con modalità virtuale per gli atti e provvedimenti dei procedimenti arbitrali trasmessi con modalità telematiche

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

L'agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 89/E del 6 ottobre 2016 ha chiarito che l'imposta di bollo sugli atti dei procedimenti arbitrali trasmessi telematicamente alle Agenzie delle Entrate alle Camere di Commercio va assolta dalle parti.

Alcune Camere di Commercio infatti, nel processo di dematerializzazione e digitalizzazione della documentazione cartacea, gestiscono in modalità telematica gran parte della documentazione che trattano, tra cui ad esempio gli atti e i provvedimenti arbitrali. Sono tenuti al pagamento di tali atti i soggetti che formano i documenti e che poi li consegnano o spediscono; per capire chi deve assolvere l'imposta di bollo è quindi indispensabile individuare il soggetto che ha "formato" il documento.

Fonte: Risoluzione N. 89/E dell'Agenzia delle Entrate del 6 ottobre 2016.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS