Giovedì 2 maggio 2013

Assicurazioni. Online due nuovi provvedimenti delle Entrate

a cura di: eDotto S.r.l.
Con un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate, il n. 2013/51770 pubblicato il 30 aprile 2013 sul sito internet, viene aggiunto un ulteriore tassello al processo di semplificazione e di razionalizzazione portato avanti dall’Amministrazione finanziaria. Con tale documento, infatti, vengono semplificate le modalità telematiche previste a carico delle compagnie assicurative, tenute ad inviare all’Anagrafe tributaria le comunicazioni relative ai premi e ai contratti assicurativi sottoscritti da clienti persone fisiche.

In base alle precedenti norme, le imprese assicuratrici erano tenute ad assolvere l’obbligo di trasmettere i dati relativi ai soggetti contraenti e al massimale di polizze stipulate in una duplice tranche. Ora, il nuovo provvedimento agenziale semplifica l’adempimento, unificando in un unico tracciato le informazioni da comunicare.

Nello specifico, il provvedimento prevede che per quel che riguarda i dati identificativi della polizza assicurativa, le compagnie saranno tenute alla comunicazione del codice identificativo del contratto di polizza, dell'ammontare del premio, del ramo o della specie di assicurazione, oltre che tutti i dati relativi alla data di stipulazione, ed eventuale risoluzione e durata del contratto.

Il termine per l'invio delle informazioni relative al 2012 è fissato al 4 dicembre 2013 mentre, a partire dai dati inerenti il 2013, l'adempimento andrà effettuato entro il 30 aprile dell'anno successivo.

Con altro contemporaneo documento di prassi – il provvedimento n. 2013/51954 del 30 aprile 2013 – l’Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo modello di denuncia dell’imposta sulle assicurazioni dovuta sui premi accessori incassati nell’esercizio annuale precedente (articolo 9, Legge n. 1216/1961).

Il provvedimento firmato dal direttore dell'agenzia delle Entrate fornisce, insieme alle relative istruzioni, un nuovo stampato per dichiarare l’imposta sulle assicurazioni, dovuta sui premi e accessori incassati nel precedente esercizio annuale ed evidenzia alcune novità nella composizione dei quadri recependo le modifiche sulla competenza degli uffici fiscali in materia di imposta sulle assicurazioni introdotte dal provvedimento direttoriale del 5 febbraio 2013 (“Imposta sulle assicurazioni: riorganizzate le competenze”).

Allo stesso tempo, viene aggiornato anche il flusso informativo integrativo della denuncia che deve essere inviato annualmente, esclusivamente in modalità telematica, con riferimento ai dati relativi agli importi versati alle province, distinti per contratto e per ente di destinazione.

Il nuovo modello, disponibile online sul sito dell’Agenzia e su quello del Mef, deve essere utilizzato a decorrere dalla denuncia annuale relativa al 2012, da presentare entro il 31 maggio 2013 e dalla denuncia mensile relativa ad aprile 2013, da presentare entro il successivo mese di maggio. Il modello è presentato all’Agenzia delle Entrate con modalità telematica, direttamente dai soggetti interessati oppure tramite gli intermediari abilitati.
Fonte: http://fiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS