Giovedì 22 settembre 2016

Assegnazione agevolata di beni ai soci in scadenza al 30 settembre

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
Untitled Document

In prossimità della scadenza ricordiamo che la legge di Stabilità 2016 prevede interessanti agevolazioni in materia di assegnazione di beni ai soci di s.n.c., s.a.s., s.r.l., s.p.a. e s.a.p.a..

L'agevolazione, applicabile in determinate ipotesi, consiste nella:

  • riduzione al 50% delle aliquote dell'imposta proporzionale di registro eventualmente applicabili;
  • applicazione in misura fissa delle imposte ipotecarie e catastali;
  • applicazione di un'imposta sostitutiva di IRPEF ed IRAP calcolata sulla differenza tra il valore normale dei beni assegnati o, in caso di trasformazione, dei beni posseduti all'atto della trasformazione, e il loro costo fiscalmente riconosciuto (per gli immobili il valore normale può essere assunto in misura pari a quello catastale). L'imposta è sostitutiva si applica con le seguenti aliquote:
    • 8% per le società operative;
    • 10,5% per le società considerate non operative in almeno due dei tre periodi di imposta precedenti.

Alle eventuali riserve in sospensione d'imposta annullate per effetto dell'assegnazione dei beni ai soci e quelle delle società che si trasformano, si applica l'imposta sostitutiva del 13%.

L'imposta sostitutiva va versata:

  • per il 60% del suo ammontare entro il 30 novembre 2016;
  • per il restante 40% entro il 16 giugno 2017.

L'atto di assegnazione dei beni immobili e di quelli iscritti nei pubblici registri deve avvenire entro il 30 settembre 2016. E' tuttavia probabile una proroga considerato che l'Agenzia Entrate ha recentemente pubblicato un comunicato stampa con cui annuncia la prossima emanazione di una nuova circolare interpretativa per rispondere a quesiti su casi specifici posti dagli operatori tecnici e professionali.


DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS