Giovedì 11 marzo 2010

Approvata la proposta per snellire gli obblighi contabili delle micro-imprese

a cura di: eDotto S.r.l.
E' stata approvata, in prima lettura, dal Parlamento europeo la proposta di revisione della direttiva sulle norma contabili per le microimprese. Scopo della proposta e' quello di agevolare le micro realta' imprenditoriali che non hanno attivita' all’estero, obbligandole ad una comunicazione piu' snella e semplice, con notevoli vantaggi soprattutto in termini di costi amministrativi. E', dunque, necessario fissare una comunicazione minima a cui debbono sottostare queste realta', che comunque non puo' essere uguale a quella prevista per le grandi aziende. Per poter beneficiare della esenzione riguardo alla contabilita' obbligatoria, le imprese devono rientrare nella categoria delle “micro-imprese” e cioe' soddisfare almeno due di queste condizioni: un bilancio totale sotto i 500 mila euro, un fatturato netto inferiore a 1 milione di euro e una media di non piu' di dieci impiegati nell'anno fiscale. Tuttavia, e' stato ribadito che le microentita' dovrebbero mantenere alcuni obblighi minimi di registrazione che indichino le transazioni commerciali e la situazione finanziaria della societa', senza in tal modo perdere in termini di trasparenza.
Fonte: Il Sole 24 Ore – Norme e tributi, p. 34 – L’europarlamento: meno obblighi alle mini-imprese – Fe. Mi.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS