Mercoledì 6 luglio 2005

ANTICIPAZIONI PER CURE MEDICHE E PRIMA CASA

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Nel corso dell'iscrizione al fondo pensione i lavoratori possono chiedere un anticipo della prestazione. Lo schema di decreto legislativo adottato venerdì dal Consiglio dei ministri prevede questa possibilità nelle seguenti situazioni: - in qualsiasi momento, per un importo non superiore al 75%, per spese sanitarie relative a chi aderisce al fondo, al coniuge e ai figli. Si deve trattare di gravissime situazioni determinate da terapie e interventi straordinari riconosciuti dalle competenti strutture pubbliche; - per chi è iscritto da 8 anni, con un importo non superiore al 50%, per l'acquisto della prima casa di abitazione per l'aderente medesimo o per i figli; - per chi è iscritto da 8 anni, in misura non superiore al 30%, per ulteriori esigenze.
Fonte: Il Sole 24 Ore - 6 luglio 2005 - Giuseppe Rodà
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS