Venerdì 21 ottobre 2011

ANALISI DI BILANCIO: INDICE DI ALTMAN

a cura di: Studio Meli e Studio Manuali
Abbiamo pubblicato il foglio di calcolo Indice di Altman utile per valutare la situazione finanziaria e patrimoniale di un'impresa e, comparando i risultati degli ultimi 5 esercizi, consente di esaminare facilmente anche la "tendenza" in atto.

L'indice di Altman (Edward I. Altman è un economista statunitense che ha pubblicato la formula nota anche come "Z-Score" nel 1968) fu sviluppato analizzando i dati di bilancio di 66 società, delle quali 33 erano società solide e 33 erano società fallite, con un grado di accuratezza del 95%.

Il suo obiettivo è di determinare la probabilità di fallimento di una società.

E' stato testato che l'affidabilità dello Z-Score di Altman sia abbastanza alta (maggiore del 70%), ma si tratta pur sempre di uno strumento di analisi: assume quindi molta importanza la dinamica dello Z-Score negli anni e va considerato insieme ad altri indicatori per poter valutare la seria possibilità di fallimento o meno.

Le variabili utilizzate per il calcolo dello Z-Score sono i seguenti:
RICAVI
RISULTATO OPERATIVO (EBIT)
UTILE NETTO
DIVIDENDI
ATTIVITA' CORRENTI
PASSIVITA' CORRENTI
TOTALE ATTIVITA'
TOTALE PASSIVITA' (al netto del patrimonio netto)
VALORE DI MERCATO (dell'azienda/società)

Legenda indici:
A = (attivo corrente – passivo corrente)/totale attività
B = utile non distribuito / totale attività
C = utile operativo / totale attività
D = valore di mercato del capitale / totale indebitamento
E = vendite / totale attività

Z Score originale (grandi imprese produzione)
Z = 1,2 X A + 1,4 X B + 3,3 X C + 0,6 X D + 0,99 X E
Z > 3 = buon grado di equilibrio
3 > Z > 1,8 = zona d'ombra – precario equilibrio
Z < 1,8 = non equilibrio finanziario - probabilità di fallimento alta
Z Score (PMI produzione)
Z = 0,717 X A + 0,847 X B + 3,107 X C + 0,42 X D + 0,998 X E
Z > 2,90 = buon grado di equilibrio
2,90 > Z > 1,23 = zona d'ombra – precario equilibrio
Z < 1,23 = non equilibrio finanziario - probabilità di fallimento

Z Score (PMI altri settori)
Z = 6,56 X A + 3,26 X B + 6,72 X C + 1,05 X D
Z > 2,60 = buon grado di equilibrio
2,60 > Z > 1,10 = zona d'ombra – precario equilibrio
Z < 1,10 = non equilibrio finanziario - probabilità di fallimento alta

Questo indice è un valido strumento di analisi, ma non è attendibile al 100%.
È opportuno che l'indice venga calcolato su più esercizi per verificare se la tendenza sta migliorando o peggiorando.
Gli 8 indici utilizzati, ad eccezione del valore di mercato, provengono direttamente dal bilancio della società da analizzare.
Nella formula di calcolo dello Z-Score è utilizzato il capitale circolante dato dalla differenza tra le attività correnti e le passività correnti.

Per scaricare il software clicca qui.


Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS