Domenica 10 luglio 2005

AMMORTAMENTO ACCELERATO E DEDUCIBILITA'

a cura di: Studio Meli S.r.l.
Una questione piuttosto delicata riguarda la possibilità di stanziare ammortamenti "accelerati" (quelli che dipendono dalla più intensa utilizzazione del bene rispetto a quella normale del settore) qualora l'ammortamento civilistico (quello calcolato in relazione alla vita utile del bene) sia di minor ammontare. Mentre non vi sono dubbi circa la deducibilità, in via extracontabile (mediante il transito nel quadro EC della dichiarazione dei redditi), della differenza tra l'ammortamento ordinario, determinato secondo i coefficienti fiscali, e l'ammortamento determinato secondo i criteri civilistici, qualche perplessità può emergere per quanto riguarda la deducibilità dell'ammortamento "accelerato". E la perplessità nasce dalla "ratio" della disposizione (articolo 102, comma 3), secondo la quale la misura massima dell'ammortamento ordinario « . .. può essere superata in proporzione alla più intensa utilizzazione dei beni rispetto a quella normale del settore...». La norma si propone di allineare l'ammortamento fiscale all'ammortamento civilistico qualora il primo, calcolato secondo i coefficienti tabellari, risulti di inferiore ammontare. In questa prospettiva, e in una situazione di fatto in cui l'ammortamento civilistico è addirittura di ammontare inferiore a quello ordinario fiscale, si potrebbe dubitare della deducibilità dell'ammortamento "accelerato".
Fonte: Il Sole 24 Ore - 8 luglio 2005 - Rodolfo Valacca
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Attiva subito il tuo sito web