Venerdì 18 marzo 2011

Amministratori che omettono. Istanza del collegio, non del sindaco

a cura di: eDotto S.r.l.
Dalle bozze delle nuove “norme di comportamento del collegio sindacale”, opera del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili (Cndcec), emerge che se gli amministratori non accertano la causa di scioglimento della società, l’organo collegiale – non anche il singolo sindaco - è tenuto a presentare apposita istanza al Tribunale.

L’articolo 2485, comma 2, del Codice civile, recita infatti: “Quando gli amministratori omettono gli adempimenti di cui al precedente comma (accertare il verificarsi di una causa di scioglimento e procedere agli adempimenti di cui all’articolo 2484 – ndr) il tribunale, su istanza di singoli soci o amministratori ovvero dei sindaci, accerta il verificarsi della causa di scioglimento (...)”.

Ancora: ove si verifichi la trasformazione progressiva della società, i sindaci saranno tenuti a presentarne relazione all’assemblea, prima che cessi il loro incarico.
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS