Lunedì 18 aprile 2005

ALLO STUDIO MODIFICHE SULLA TUTELA DAI FALLIMENTI IMMOBILIARI

a cura di: Studio Meli S.r.l.
La nuova legge sui fallimenti immobiliari regge il peso delle critiche. Ma le parti in causa dovranno accordarsi per farla continuare. Al convegno organizzato a Bologna da Fiaip e Ance su «Immobili in costruzione: acquisti garantiti» , è emersa la necessità di correggere le norme, colmando le maglie troppo ampie di legge e decreto legislativo con una rete di accordi fra le associazioni di categoria: costruttori, banche e assicurazioni. La legge 210/2004 e il decreto legislativo ancora in via di approvazione definitiva fissano alcuni punti che hanno ottenuto consenso unanime: - fideiussione obbligatoria per gli acconti dati dai «promissari acquirenti» degli immobili in costruzione, - assicurazione obbligatoria decennale sui «gravi difetti» di costruzione, - compromesso trasparente, - frazionamento dell'ipoteca in capo al singolo acquirente, - forti limiti alla revocatoria delle compravendite, - risarcimenti a chi ha già subìto le conseguenze dei fallimenti.
Fonte: Il Sole 24 Ore - 17 aprile 2005 - Saverio Fossati
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali