Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Lunedì 25 gennaio 2010

Al via l’operazione “svecchiamento redditometro”

a cura di: eDotto S.r.l.
E' stata annunciata dal direttore dell’agenzia delle Entrate, Befera, l’operazione di restyling dello strumento di accertamento sintetico del reddito delle persone fisiche. Il 2010 ne segna l’avvio. Si partira', spiega Befera nel corso del forum fiscale di ItaliaOggi del 22 gennaio scorso, da un tavolo di lavoro che coinvolgera' Entrate, professionisti e imprese.

Si preannuncia una rivisitazione degli indicatori di capacita' contributiva: si pensa possano essere considerate le spese per i viaggi all’estero, le iscrizioni ai circoli privati, ed altro.

Anche la valenza dello strumento dovra' essere rivista: la presunzione legale relativa che supporta il redditometro puo' essere contrastata con prove, ad esempio, del non possesso dei beni indice o del non sostenimento delle spese, ma non puo' essere contestato il percorso del calcolo o le risultanze.

A fine marzo sara', nel frattempo, reso noto il risultato dell’aggiustamento dovuto alla crisi economica degli studi di settore. Sembra, pero', che anche i vertici delle Entrate si stiano convincendo del fatto che la via del redditometro sia migliore di quella degli studi, come piu' volte sostenuto dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili. Anche se il direttore Befera si dice contrario all’idea di rinunciare agli studi di settore, ma e' del parere che si possano impiegare insieme al redditometro e agli altri strumenti a disposizione del Fisco per la lotta all’evasione fiscale: “perche' si rivolgono a platee differenti di contribuenti: il redditometro ai contribuenti persone fisiche, mentre gli studi di settore a tutte le attivita' di impresa e professionali. Il “redditometro”, inoltre, si applica solo in fase di “controllo” della singola posizione soggettiva, mentre gli studi di settore rappresentano uno strumento di supporto alle attivita' di contrasto all’evasione che produce effetti gia' in fase di dichiarazione dei redditi”.
Fonte: ItaliaOggi7, p. 5 – Redditometro attore protagonista - Bongi
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS