Mercoledì 30 aprile 2008

AIUTI DI STATO, RECUPERI RAPIDI

a cura di: eDotto S.r.l.
Con la circolare n. 42/E del 29 aprile 2008, l’agenzia delle Entrate ha diramato le regole per il recupero degli aiuti di Stato dichiarati illegittimi, in esecuzione del Decreto legge n. 59/2008. All’articolo 2 del provvedimento si legge, infatti, che il giudice tributario può sospendere i provvedimenti con i quali vengono recuperati i suddetti aiuti, integrando così la normativa processuale tributaria (Dlgs 546/1992) e introducendo il nuovo articolo 47-bis che prevede la disciplina speciale della sospensione negli atti di recupero di aiuti di Stato e della definizione delle controversie innanzi alle Commissioni tributarie. E’ ovvio che tutto ciò può avvenire in presenza di alcuni presupposti: gravi motivi di illegittimità della decisione di recupero o errore commesso sul soggetto tenuto alla restituzione dell’aiuto di Stato. L’errore può riguardare anche il quantitativo della somma da recuperare. Nel caso in cui si riscontrino i gravi motivi indicati, gli uffici fiscali dovranno presentare alle Commissioni tributarie provinciali istanze di riesame dei provvedimenti di sospensione già concessi. Le stesse Ctr dovranno riesaminare i provvedimenti cautelari operando una valutazione fondata su nuovi presupposti e limiti stabiliti dal decreto legge. Per poter chiedere la sospensione è necessario che la parte interessata abbia impugnato la decisione di recupero. Dunque, la sospensione dell’atto di recupero è consentita solo se viene accertato un “pericolo di un pregiudizio imminente e irreparabile”. L’irreparabilità consiste nell’irreversibilità della lesione nel caso in cui l’atto non venisse sospeso.
Fonte: Il Sole – 24 Ore, p. 33 – Aiuti di Stato, recuperi rapidi – Trovato
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Rottamazione cartelle esattoriali