Martedì 18 giugno 2013

Agenzia Entrate e Agenzia del Territorio: terminata l'integrazione dei due portali istituzionali. Dal 16 giugno è online un unico sito web.

a cura di: FiscoOggi
La nuova versione del portale ha incorporato definitivamente le competenze dell’ex Agenzia del Territorio, soppressa dal Dl n. 95/2012 e confluita già dall’1 dicembre dell’anno scorso nelle Entrate. Dalla fusione dei due siti non solo risparmi di spesa, nell’ottica della spending review, ma anche maggiore facilità nella ricerca delle informazioni.
Intuitivo e veloce, il restyling informatico consente ora anche l’uso di Sister, la piattaforma tecnologica, che permette l’accesso telematico alle banche dati catastale e ipotecaria e che da oggi affianca i canali telematici di Entratel e Fisconline.

Completato il trasferimento dati, dal 16 giugno Entrate e Territorio sono una sola amministrazione anche online.
Il sito della “nuova” e più ampia Agenzia delle Entrate arricchisce la propria homepage con i pulsanti per avere accesso direttamente all’Osservatorio del mercato immobiliare (Omi) - con le sue pubblicazioni e le sue banche dati su quotazioni immobiliari, valori agricoli medi e volumi di compravendita - e, per aiutare contribuenti e professionisti nell’orientamento, alla Mappa dei servizi catastali e ipotecari, che riporta il contenuto integrale del sito del Territorio, con la corrispondente collocazione su quello delle Entrate.

Tutti i servizi, i software e i modelli ex Territorio sono stati raggruppati ed etichettati come “catastali e ipotecari”, in modo da renderne più agevole la ricerca.
In particolare:

La fusione in un unico portale consente di accedere, attraverso lo stesso sito, sia ai tradizionali servizi fiscali (come la compilazione e la trasmissione delle dichiarazioni, il versamento delle imposte, il calcolo del bollo auto, la registrazione dei contratti di locazione) sia a quelli immobiliari, ad esempio richiedere una visura catastale, correggere errori presenti nella banca dati (sull’intestatario, sull’indirizzo dell’immobile, eccetera), consultare la lista delle particelle di terreno interessate da variazioni di coltura.


Fonte: http://www.fiscooggi.it
Altri utenti hanno acquistato

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS