Mercoledì 8 ottobre 2014

Abrasioni nel registro corrispettivi sintomo di scritture inattendibili

a cura di: FiscoOggi
Non devono esserci spazi in bianco, interlinee e trasporti in margine; se è necessaria qualche cancellazione, va fatta in modo che le parole eliminate siano leggibili.

Le piccole correzioni sulla contabilità giustificano l'accertamento induttivo, in quanto il contribuente deve tenere scritture senza abrasioni o spazi in bianco.
A stabilirlo, la Corte di cassazione con la sentenza n. 19755 del 19 settembre 2014.

Il fatto
Dopo che una verifica fiscale aveva evidenziato varie irregolarità contabili, in particolare la presenza di abrasioni nel registro dei corrispettivi Iva, una sproporzione tra rimanenze finali e rimanenze iniziali e versamenti bancari ingiustificati, il competente ufficio fiscale provvedeva a rettificare la dichiarazione annuale Iva, Irpef e Irap di un contribuente esercente un bar/caffè.


Fonte: http://www.nuovofiscooggi.it
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Altre notizie

tutte le notizie

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS