Martedì 23 luglio 2013

La busta paga del CO.CO.PRO. in Excel: in linea la nuova versione

Informazioni AteneoWeb
AteneoWeb News
scadenzario | documenti | visure cciaa | quesiti | news e rassegna stampa | approfondimenti | affiliazioni

La busta paga del CO.CO.PRO. in Excel: in linea la nuova versione

 

Abbiamo pubblicato la nuova versione di BUSTA PAGA COPRO 2013, programma in Excel per la determinazione dei compensi e l`elaborazione della busta paga dei collaboratori o lavoratori a progetto per periodi compresi tra l` 1.1.2013 e il 31.12.2013.

 

Il programma consente di gestire fino a venti collaborazioni archiviabili in un unico file relativo ad un determinato committente.

 

Tra le funzioni da segnalare la possibilita` di determinare, una volta impostati i parametri di calcolo, il compenso lordo complessivo (annuale o del minore periodo di lavoro) in base al compenso netto complessivo (annuale o del minore periodo di lavoro) atteso.


La gestione avviene tramite una barra dei menu` personalizzata, visualizzata normalmente nella parte alta dello schermo, i cui comandi permettono di muoversi tra le varie schede del programma.

 

Clicca qui per la scheda completa del prodotto.


 

E' in linea anche un Modello di Contratto di lavoro a progetto (in formato MSWord personalizzabile) aggiornato con la legge di riforma del mercato del lavoro (legge 28 giugno 2012 n. 92) che ha stabilito una serie di novita`.

La particolarita` del nuova versione del contratto a progetto e` che i rapporti di collaborazione coordinata e continuativa prevalentemente personali e senza vincolo di subordinazione devono essere riconducibili a uno o piu` progetti specifici, determinati dal committente e gestiti autonomamente dal collaboratore.  Il progetto e` specifico perche` risulta funzionalmente collegato a un certo risultato finale.

Nel contratto di lavoro deve essere descritto il progetto, individuando il suo contenuto caratterizzante e il risultato finale che si intende perseguire.

Il contratto a progetto inoltre non puo` comportare lo svolgimento di compiti meramente esecutivi o ripetitivi, che potranno anche essere individuati dai contratti collettivi stipulati dalle organizzazioni sindacali comparativamente piu` rappresentative sul piano nazionale.
Si considera rapporto di lavoro subordinato sin dalla data della sua costituzione, il contratto a progetto quando l’attivita` del collaboratore e` svolta con modalita` analoghe a quella svolta dai lavoratori dipendenti dell’impresa committente, fatte salve le prestazioni di elevata professionalita` che possono essere individuate dai contratti collettivi. Si tratta di una presunzione relativa, visto che il committente potra` fornire prova contraria. 
Vale, invece, la presunzione assoluta di subordinazione, non essendo ammessa la prova contraria da parte del committente, quando il contratto di collaborazione sia stipulato senza un progetto specifico che abbia le caratteristiche riportate in precedenza.

 

Consulta on line i Preferiti, le Novità e le Promozioni in corso

Per informazioni sui servizi proposti da AteneoWeb rivolgiti al Supporto Utenti on line

 

Lo staff di www.ateneoweb.com

I preferiti

Liquidazione SRL: procedura semplificata senza intervento del notaio

Memorie difensive su contraddittorio in accertamento da `vecchio` redditometro

Nuovo Anatocismo Facile 2.4 (aggiornato al 2013)

Dati Contabili Studi di Settore imprese 2013 (periodo d’imposta 2012)

Modello di ricorso contro avviso di accertamento sintetico/redditometro completo di mediazione/reclamo ex art. 17 bis D.Lgs n. 546/1992

Cessione Quote SRL per Commercialisti 

Cooperative a mutualita` prevalente: IRES 2012

Deduzione ACE 2013 (Esercizio 2012)

Deduzione per Irap pagata nel 2012

ExcelLeasing 2012 (per bilanci chiusi al 31.12.2012)

 

Altre novità

BUSTA PAGA COPRO 2013

Registro Beni Ammortizzabili dei Lavoratori Autonomi 2013

Ivie e Ivafe in Unico PF

Il bilancio d`esercizio in tempo di crisi

Calcolo previsionale IRPEF 2013 (redditi 2013)

Report Centrale Rischi Banca d'Italia

 


Questa newsletter è uno strumento professionale che segnala notizie e documenti pubblicati sul nostro sito internet.
Ti è stata spedita perché il Tuo indirizzo e-mail ^USR_EMAIL^ è stato inserito nel form presente sul nostro sito internet. Qualora la newsletter non fosse più di tuo interesse puoi cancellarti dalla lista di invio cliccando QUI.
Se sei un utente registrato puoi specificare le tue preferenze accedendo al tuo Profilo Utente.

Si prega di non rispondere a questa mail in quanto l'indirizzo non è monitorato.
Per eventuali comunicazioni utilizzare l'indirizzo: staff@ateneoweb.com

www.ateneoweb.com
AteneoWeb.com - Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Periodico iscritto alla Unione Stampa Periodici Italiana
Progetto, sviluppo software, realizzazione grafica AI Consulting S.r.l.

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS