Mercoledì 20 giugno 2012

La rivalutazione delle quote di partecipazione non qualificate: foglio di calcolo

Informazioni AteneoWeb
AteneoWeb News
scadenzario | documenti | visure cciaa | quesiti | news e rassegna stampa | approfondimenti | affiliazioni

LA RIVALUTAZIONE O L`AFFRANCAMENTO DELLE QUOTE SOCIETARIE NON QUALIFICATE: foglio di calcolo

 

Il decreto legge 138/2011, convertito dalla legge 148/2011, ha modificato, con decorrenza dal 1° gennaio 2012, la tassazione delle rendite finanziarie e in particolare, nel caso in esame, di quelle riferite alle partecipazioni non qualificate detenute da persone fisiche.

 

Ricordiamo che si considerano "non qualificate" le partecipazioni societarie che rappresentano complessivamente una percentuale di diritti di voto esercitabili nell`Assemblea ordinaria pari o inferiore al 2% o al 20% ovvero una partecipazione al capitale o al patrimonio pari o inferiore al 5% o al 25%, che si tratti di titoli negoziati in mercati regolamentati o di altre partecipazioni.

Le novita` in vigore dal 1° gennaio 2012 riguardano la misura dell`aliquota da applicare

- alla distribuzione dei dividendi effettuate dal 1° gennaio 2012

- alle plusvalenze non qualificate realizzate a decorrere dal 1° gennaio 2012
che sale dal 12,5% al 20%.

 

Assume quindi evidente importanza il momento di realizzazione delle plusvalenze. L`Agenzia Entrate nelle circolari n. 165/E del 24 giugno 1998 (paragrafo 5.2.1.) e n. 188/E del successivo 16 luglio (punto 11) ha precisato che:

- per individuare il regime fiscale applicabile alle plusvalenze, le stesse si intendono realizzate nel momento in cui si perfeziona la cessione a titolo oneroso delle partecipazioni e non nell`eventuale diverso momento in cui viene liquidato il corrispettivo della cessione.

- quindi eventuali acconti percepiti entro il 31 dicembre 2011 ma riferiti a partecipazioni cedute successivamente dovranno essere assoggettati alla nuova disciplina (20%), mentre eventuali pagamenti dilazionati riscossi dopo il 31 dicembre 2011 ma riferiti a partecipazioni cedute entro la stessa data resteranno assoggettati alla disciplina precedente (12,50%).

 

Prosegui la lettura sul nostro sito internet

 

Sul nostro sito internet è pubblicato anche Calcolo convenienza rivalutazione partecipazioni qualificate 2012 : foglio di calcolo xls per determinare, in maniera rapida e agevole, la convenienza ad effettuare la rivalutazione delle partecipazioni qualificate.
Una volta inseriti i dati necessari ai calcoli, il foglio di cacolo determina l’eventuale risparmio di imposta (Irpef lorda, addizionale regionale e comunale) derivante dalla rivalutazione tramite il pagamento dell’imposta sostitutiva in luogo della tassazione ordinaria della plusvalenza. I calcoli sono effettuati in base alle regole di tassazione in vigore al 2012, confrontando, in particolare, l’Irpef lorda senza, quindi, tener conto di eventuali detrazioni per familiari a carico e/o detrazioni per “lavoro”.

 

Consulta on line i Preferiti, le Novità e le Promozioni in corso

Per informazioni sui servizi proposti da AteneoWeb rivolgiti al Supporto Utenti on line

 

Lo staff di www.ateneoweb.com

I preferiti

CALCOLO STIMA IMU 2012

Calcolo IVIE (la nuova Imposta sul Valore degli Immobili all`Estero)

Registro unico antiriciclaggio per professionisti e CED

Corso RSPP: Prodotto fornito su CD interattivo. Novita` regime transitorio fino al 25 luglio 2012

Dati Contabili Studi di Settore imprese 2012 (periodo d’imposta 2011)

Cooperative a mutualita` prevalente: IRES 2011

Registro unico antiriciclaggio per professionisti e CED MULTIUTENZA

Gestione MultiLeasing (bilanci esercizio 2011)

ExcelLeasing 2011 (per bilanci chiusi al 31.12.2011)

 

Altre novità

Un caso di Irap rimborsata parzialmente ad avvocato

Un caso di ricorso socio Srl a ristretta base societaria

Fatturazione vendita auto: determinazione quota imponibile IVA

IL RAVVEDIMENTO OPEROSO MOD. F24

 


Questa newsletter è uno strumento professionale che segnala notizie e documenti pubblicati sul nostro sito internet.
Ti è stata spedita perché il Tuo indirizzo e-mail ^USR_EMAIL^ è stato inserito nel form presente sul nostro sito internet. Qualora la newsletter non fosse più di tuo interesse puoi cancellarti dalla lista di invio cliccando QUI.
Se sei un utente registrato puoi specificare le tue preferenze accedendo al tuo Profilo Utente.

www.ateneoweb.com
AteneoWeb.com - Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Periodico iscritto alla Unione Stampa Periodici Italiana
Progetto, sviluppo software, realizzazione grafica AI Consulting S.r.l.

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report