Controdeduzioni dell’appellato in ipotesi di vittoria IRAP di revisore contabile con CED

a cura di: Studio Dott. Alvise Bullo

DOC | ID 85215 | pub. 12/07/2010 | 80 Kb
Tentativo di controparte di inserire per la prima volta in atto di appello che il contribuente deve IRAP posto che ha una società di servizi. Ciò non è possibile posto che in prime cure controparte non ha dimostrato l’asserita interposizione fittizia di cui all’art. 37, co 3 del DPR 600/1973.
In procedura si eccepisce l’inammissibilità dell’atto di appello ricevuto posto che lo stesso risulta privo di data e viepiù notificato dopo i sei mesi dalla pubblicazione della sentenza.
Difesa molto forte anche nel merito.


Prezzo: 24,80 € +iva

Documenti in evidenza:

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS