CAF 730 - diventa un centro di raccolta - Clicca per maggiori informnazioni!

Assegnazione agevolata immobili – Tassazione soci

a cura di: Studio Meli e Studio Manuali

XLS | ID 232902 | pub. 23/09/2016 | 1.736 Kb
La legge di stabilità 2016 ha previsto la possibilità, per le società, di assegnare e/o cedere ai soci gli immobili non strumentali per destinazione (oltre ai beni mobili registrati).

In particolare è prevista l’applicazione di una imposta sostitutiva dell’8% (10,5% se le società sono risultate NON operative nei tre esercizi precedenti rispetto all’esercizio 2016) sulla eventuale plusvalenza risultante dalla differenza tra il valore normale, in ipotesi di assegnazione, o il prezzo di cessione, in ipotesi di cessione, e il costo fiscalmente riconosciuto dei beni assegnati/ceduti, con la particolarità che in caso di assegnazione il valore normale per i beni immobili può essere, alternativamente al valore normale ex art. 9 del TUIR, assunto pari al “valore catastale” applicando alla rendita catastale i moltiplicatori previsti ai fini dell’imposta di registro. In caso di cessione il corrispettivo, se inferiore al valore normale, determinato alternativamente ex art. 9 TUIR o in base al “valore catastale”, dovrà essere computato in misura non inferiore al valore normale stesso.
Altro vantaggio dell’operazione consiste nel fatto che, in caso di applicazione di imposta di registro proporzionale le aliquote applicate siano ridotte della metà.
L’assegnazione dei beni produce sempre effetti fiscali in capo ai soci.
Tali effetti possono consistere, a seconda delle ipotesi, nella riduzione del costo della partecipazione posseduta dal socio a cui siano stati assegnati beni e/o nell’attribuzione di un utile in natura da tassare in capo al socio in base alle ordinarie regole dei redditi di capitale.

Il presente foglio ha lo scopo di determinare, per quanto non in maniera puntuale, il probabile carico fiscale atteso e l’eventuale nuovo valore fiscale delle partecipazioni dei soci che hanno beneficiato dell’ASSEGNAZIONE.
Il programma è composto da due schede (Dati Soci e Dati Immobili di cui sono presenti due esempi grafici nelle immagini sottostanti) selezionabili tramite gli appositi pulsanti presenti nella barra degli strumenti personalizzata.
IMMAGINI:

Prezzo: 39,00 € +iva

Il documento è acquistabile a prezzo ridotto in uno o più pacchetti:

Documenti correlati:

Note e informazioni:

Per il funzionamento del foglio di calcolo è necessario che in Excel sia visualizzata la barra degli strumenti e siano attivate le macro. Per le istruzioni dettagliate consultare il file: NOTE di UTILIZZO.

Il documento è utilizzabile su Windows con Microsoft Excel, versioni 2007 e successive, a meno di indicazioni presenti nella descrizone dello specifico prodotto.

L'assistenza sul software e' fornita SOLO per le versioni di Excel successive alla 2007.

ATTENZIONE: Il prodotto non e' compatibile con OpenOffice e con sistemi operativi Mac. Al fine di non danneggiare il file si consiglia inoltre di non utilizzare il semplice copia/incolla bensì la funzione 'Incolla speciale/Valori' Per un corretto funzionamento, i file dovranno sempre essere salvati in formato xlsm (con le macro attive).

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS