Spazio Professionisti

Tariffe, Mandati, Preventivi per lo studio professionale

fogli di calcolo, fac-simile, approfondimenti

DOC

ID 189573

Facsimile di Lettera di incarico professionale, come da modello redatto dal gruppo di studio “Tariffa Professionale” del CNDCEC

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Con informativa n. 66/2012 del 31 luglio 2012, il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili ha diramato agli iscritti un facsimile di “lettera di incarico professionale” redatto dal gruppo di studio “Tariffa Professionale”, in virtù della disposizione dell'articolo...

9, comma 4, D.L. n. 1/2012, secondo cui il compenso per la prestazione professionale va pattuito al momento del conferimento dell'incarico.

Nella comunicazione, il cliente deve essere informato sul grado di complessità dell'incarico e degli oneri prevedibili. Questi devono includere tutte le voci di costo delle singole prestazioni (spese, oneri, contribuiti). Non deve, poi, mancare il riferimento agli estremi della polizza professionale. In merito al compenso, questo deve essere commisurato all'importanza dell'incarico da svolgere.

La forma scritta dell'incarico, a pena di nullità, è obbligatoria solo per gli incarichi da cliente ad avvocato, ma il consiglio è di stilare comunque un preventivo per iscritto, anche nei rapporti tra cliente e commercialista.

Il facsimile proposto riporta integralmente il testo diffuso dal CNDCEC con rielaborazione grafica a cura di AteneoWeb. E' in formato MSWord e quindi personalizzabile e modificabile.

XLS

ID 232691

Liquidazione Compensi Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili. Organo Giurisdizionale 1.3.

a cura di: Studio Martini e Associati

"Liquidazione Compensi Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili - Organo Giurisdizionale" è un programma excel Vba che permette di calcolare la liquidazione dei compensi dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili secondo quanto previsto dal D.M. 31/07/2012.

9, comma 4, D.L. n. 1/2012, secondo cui il compenso per la prestazione professionale va pattuito al momento del conferimento dell'incarico.

Nella comunicazione, il cliente deve essere informato sul grado di complessità dell'incarico e degli oneri prevedibili. Questi devono includere tutte le voci di costo delle singole prestazioni (spese, oneri, contribuiti). Non deve, poi, mancare il riferimento agli estremi della polizza professionale. In merito al compenso, questo deve essere commisurato all'importanza dell'incarico da svolgere.

La forma scritta dell'incarico, a pena di nullità, è obbligatoria solo per gli incarichi da cliente ad avvocato, ma il consiglio è di stilare comunque un preventivo per iscritto, anche nei rapporti tra cliente e commercialista.

Il facsimile proposto riporta integralmente il testo diffuso dal CNDCEC con rielaborazione grafica a cura di AteneoWeb. E' in formato MSWord e quindi personalizzabile e modificabile.

DOC

ID 231292

Incarico professionale contratto di affitto d'azienda

a cura di: Dott. Attilio Romano

Il presente foglio di lavoro individua una bozza di lettera di incarico professionale riferita ad un contratto di affitto d'azienda tra il committente (azienda affittuaria) ed il professionista.
Il redattore deve sempre ed in ogni modo analizzare attentamente il proprio caso specifico pur trovandosi,...

per paragrafi, integralmente o parzialmente in una situazione similare.

DOC

ID 219733

Lettera di incarico e preventivo di massima singola pratica

a cura di: Studio Valter Franco

Il decreto legge 24/01/2012 n. 19 art. 9 ha abrogato le tariffe professionali e disposto che il compenso per l’opera professionale sia pattuito all’atto del conferimento dell’incarico professionale, rendendo noto al cliente il grado di complessità dell’incarico e fornendo le informazioni utili...

circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento sino alla conclusione dell’incarico e, in ogni caso, la misura del compenso deve essere resa nota al cliente con un preventivo di massima.
Abbiamo quindi predisposto una lettera di incarico per singola pratica (ipotizzata la cessione di azienda) ed il preventivo di massima, rimangono da definire e controllare all’utilizzatore la rispondenza dei documenti alle proprie esigenze ed il controllo delle clausole e somme richieste evidenziate in colore giallo.

N.B. il testo della lettera di incarico è mutuato da quello reso disponibile dal CNDCEC al quale sono state apportate alcune modifiche e/o integrazioni, mentre il testo reso disponibile dal CNDCEC è presente su questo sito gratuitamente.

DOC

ID 219732

Lettera di incarico e preventivo di massima tenuta di contabilita’ semplificata per ditta individuale

a cura di: Studio Valter Franco

Il decreto legge 24/01/2012 n. 19 art. 9 ha abrogato le tariffe professionali e disposto che il compenso per l’opera professionale sia pattuito all’atto del conferimento dell’incarico professionale, rendendo noto al cliente il grado di complessità dell’incarico e fornendo le informazioni utili...

circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento sino alla conclusione dell’incarico e, in ogni caso, la misura del compenso deve essere resa nota al cliente con un preventivo di massima.
Abbiamo quindi predisposto una lettera di incarico per prestazione continuativa di tenuta di contabilità semplificata per ditta individuale ed il preventivo di massima, rimangono da definire e controllare all’utilizzatore la rispondenza dei documenti alle proprie esigenze ed il controllo delle clausole e somme richieste evidenziate in colore giallo.

N.B. il testo della lettera di incarico è mutuato da quello reso disponibile dal CNDCEC al quale sono state apportate alcune modifiche e/o integrazioni, mentre il testo reso disponibile dal CNDCEC è presente su questo sito gratuitamente.

DOC

ID 219731

Lettera di incarico e preventivo utilizzo della Procura Comunica e delle circolari di studio

a cura di: Studio Valter Franco

Il decreto legge 24/01/2012 n. 19 art. 9 ha abrogato le tariffe professionali e disposto che il compenso per l’opera professionale sia pattuito all’atto del conferimento dell’incarico professionale, rendendo noto al cliente il grado di complessità dell’incarico e fornendo le informazioni utili...

circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento sino alla conclusione dell’incarico e, in ogni caso, la misura del compenso deve essere resa nota al cliente con un preventivo di massima.
Le pratiche Comunica o altre pratiche vengono effettuate nei confronti di Clienti con i quali è già in essere un incarico (di solito continuativo, quale la tenuta della contabilità) e la cui lettera di incarico già indica che per altre prestazioni diverse gli onorari saranno determinati sulla base di ulteriore accordo tra le parti: per questo motivo si suggerisce di utilizzare il retro del modello di Procura Comunica per quantificare gli onorari richiesti – pag. 2 – 3

Così come per altre pratiche i clienti vengono informati con una circolare di studio (via e mail o fax) si suggerisce di inserire in tale circolare l’ammontare del compenso richiesto, indicando che la trasmissione della documentazione allo studio costituisce conferma dell’accettazione dei compensi come richiesti – fac simile di circolare pagina 4.

N.B. il testo della lettera di incarico è mutuato da quello reso disponibile dal CNDCEC al quale sono state apportate alcune modifiche e/o integrazioni, mentre il testo reso disponibile dal CNDCEC è presente su questo sito gratuitamente.

XLS

ID 88488

Tariffa Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (Decreto 169/2010)

a cura di: Studio Martini e Associati

“TARIFFA DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI” è un programma excel Vba per calcolare gli onorari previsti dal Decreto del Ministero di Grazia e Giustizia del 2 settembre 2010 , n. 169 “Regolamento recante la disciplina degli onorari, delle indennità e dei criteri di rimborso delle spese...

per le prestazioni professionali dei dottori commercialisti e degli esperti contabili”.

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS