Il network di AteneoWeb
Home Registrazione gratuita
username / email: password:
password dimenticata?
il carrello è vuoto
stampa

pdf

rss

rss

Mercoledì 28/09/2011

Inps. Istruzioni sull’applicazione della “Gestione Deleghe”

a cura di: eDotto S.r.l.

 
IN EVIDENZA
LICENZA MODELLO F24 SEMPLIFICATO PER MODULISTICA PDF V2 : 1 POSTAZIONE
pubblicato il 02/04/2014, 81 Kb, a cura di: Studio Meli modulistica
MANUALE ISTRUZIONI SOFTWARE MODULISTICA PDF V2
pubblicato il 05/04/2014, 1.455 Kb, a cura di: Studio Meli modulistica
LICENZA MODELLO RLI PER MODULISTICA PDF V2 : 3 POSTAZIONI
pubblicato il 02/04/2014, 80 Kb, a cura di: Studio Meli modulistica
LE CARTE LAVORO DEL REVISORE LEGALE DEI CONTI
pubblicato il 13/03/2014, 4.842 Kb, a cura di: Studio Dott. Antonio Cavaliere
altri strumenti utili...
Con circolare n. 28/2011, l’Inps ha delineato il nuovo sistema di identificazione dei soggetti abilitati ad operare nei confronti dell’Istituto, in qualità di datori di lavoro o intermediari autorizzati ai sensi dell’articolo 1, commi 1 e 4, della Legge n. 12/1979. Tale identificazione vale per gli adempimenti a partire dal mese di aprile 2011. Il consulente identificato per poter operare, in nome e per conto dei datori di lavoro, deve munirsi di una delega da inviare online e far validare dall'Inps.

Ora, con il messaggio n. 18367 del 27 settembre 2011, l’Ente previdenziale delinea la procedura da seguire per compiere il primo passo verso il nuovo sistema di deleghe.

Si legge che dal 12 settembre gli intermediari (consulenti del lavoro e altri professionisti) possono procedere all'invio massivo all'Inps delle deleghe rilasciate dalle imprese, presupposto per l'autorizzazione a operare con l'Istituto. Infatti, è stata implementata la nuova funzione di Caricamento Massivo, attraverso la quale gli intermediari abilitati potranno creare i moduli per l’attribuzione delle deleghe da parte dei datori di lavoro mediante il caricamento di più numeri di matricola all’interno di un file txt o csv.

Una volta terminato il caricamento, la procedura produrrà la stampa delle deleghe relative alle matricole inserite; l’intermediario potrà stampare tali deleghe per poi farle sottoscrivere dai soggetti deleganti. Acquisita la delega da parte del datore di lavoro, l’intermediario potrà accedere nuovamente alla procedura Gestione Deleghe per validare le deleghe stesse, dichiarando sotto la propria responsabilità l’avvenuta sottoscrizione da parte dei deleganti. Al termine di tale operazione, la delega attivata tramite l’apposita applicazione abiliterà allo svolgimento di tutti i servizi in nome e per conto del delegante.

Riguardo ai professionisti, l’Inps chiarisce che la "profilazione" dei consulenti del lavoro e dei dottori commercialisti e gli esperti contabili è avvenuta sulla base di un accordo con l’Ordine. In attesa che ciò avvenga anche con l’Ordine degli avvocati, i professionisti interessati a operare con l'Inps devono presentare apposita domanda con allegato una copia della comunicazione inviata alle Dpl.

Fonte:
http://anclsu.com

 



 
Rimani sempre aggiornato, seguici sui principali social network!
AteneoWeb su Facebook AteneoWeb su LinkedIn AteneoWeb su Twitter AteneoWeb su Google+ AteneoWeb su Blogspot
 
LE 30 PAROLE PIU' CERCATE SU QUESTO SITO NEGLI ULTIMI 30 GIORNI
ici fiscali calcolo bilancio paga ricorso irap leasing f24 professionisti contratto fiscale lavoro affitti mod immobili cud detrazioni modello gestione iva irpef software unico spese auto antiriciclaggio accertamento cessione foglio
NEWS e RASSEGNA STAMPA - Area Fiscale

  area legale   area lavoro

»Oggi 10:15

In arrivo i primi controlli basati sul nuovo redditometro (redditi 2009)
L`Agenzia Entrate ha annunciato l`invio di almeno 20.000 lettere per avviare un contraddittorio...

»Oggi 10:10

Entrate tributarie e contributive ed entrate tributarie internazionali (dati gennaio-febbraio 2014)
Con il Comunicato Stampa N° 100 del 15 aprile 2014 il Ministero dell`Economia e delle Finanze...

»Oggi 10:00

Microimprese, start up e reti d`impresa: previste semplificazioni per il mercato elettronico
Le piccole imprese che vendono o che intendano vendere beni o servizi, aderendo al Mepa (Mercato...

»Oggi 09:48

Antiriciclaggio: il Notariato presenta le line guida per la segnalazione delle operazioni sospette
L`11 aprile 2014 il Notariato ha presentato a Napoli, le "Linee guida in materia di adeguata...

»Oggi 09:35

Audit Tools: lo strumento elettronico per gestire la revisione legale
AUDIT-TOOLS e` il nuovo strumento elettronico (costituito da file MSExcel e MSWord) che consente...

»Oggi 09:10

Cedolare secca sugli affitti: calcolo di convenienza 2014
Chi, al di fuori dall`attivita` d`impresa o di lavoro autonomo, affitta a terzi immobili a...

»Oggi 08:59

MUD: modello Unico di dichiarazione ambientale 2014. Da presentare entro il 30 aprile
Scade il 30 aprile 2014 il termine di presentazione del MUD - Modello Unico di Dichiarazione...

»Ieri

Contributi UE anche ai liberi professionisti
Per la prima volta, dopo anni, i liberi professionisti potranno beneficiare dei contributi...

»Ieri

Studi odontoiatrici: obbligo di acquisizione del certificato del casellario giudiziale dei dipendenti e collaboratori nel caso di cure a minori
Il 6 aprile 2014 e` entrato in vigore il D.lgs. 4.3.2014 n. 39 – pubblicato sulla G.U. 68 del...
  Ultima settimana:
 

tutte le notizie...   

Non ricevi le nostre newsletter?
Newsletter AteneoWeb ISCRIVITI QUI

Info Legali e Privacy |  Carta dei Servizi |

© 2001 AteneoWeb® s.r.l. - Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy - staff@ateneoweb.com
c.f. e p.iva 01316560331 - Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n° 01316560331 - Capitale sociale 20.000,00 € i.v.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info - Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003 - Direttore responsabile: Riccardo Albanesi.
Periodico iscritto alla Unione Stampa Periodici Italiana

Progetto, sviluppo software, realizzazione grafica AI Consulting S.r.l.