Il network di AteneoWeb
Home Registrazione gratuita
username / email: password:
password dimenticata?
il carrello è vuoto
stampa

pdf

rss

rss

Martedì 11/02/2014

Agenti di commercio: divieto di esercitare l`attivita' presso la sede o localizzazione dell`attivita' di mediazione

a cura di: TuttoCamere.it

 
IN EVIDENZA
REGISTRO UNICO ANTIRICICLAGGIO PER PROFESSIONISTI E CED MULTIUTENZA V 4.0. LICENZA 1PC
pubblicato il 22/06/2012, 495 Kb, a cura di: Studio Meli Modulistica
LE LETTERE DEL PROFESSIONISTA ALLA CLIENTELA
pubblicato il 10/01/2006, 1 Kb, a cura di: Studio Meli S.r.l.
LICENZA MODELLO F24 SEMPLIFICATO PER MODULISTICA PDF V2 : 1 POSTAZIONE
pubblicato il 02/04/2014, 81 Kb, a cura di: Studio Meli modulistica
GESTIONE MULTILEASING V.8.000 (PER BILANCI CHIUSI NELL`ANNO 2014)
pubblicato il 28/10/2014, 130 Kb, a cura di: Studio Meli Modulistica
altri strumenti utili...
La legge n. 204 del 1985, all`art. 5, comma 5, prevede, a proposito degli agenti e rappresentanti di commercio, l`incompatibilita' dell`esercizio di tale attivita' con quella di mediazione; mentre la legge n. 39 del 1989, all`articolo 5, comma 3, pone, a proposito degli agenti di affari in mediazione, un`incompatibilita' generale dell`esercizio di tale attivita' con tutte le altre attivita' professionali o imprenditoriali.

Ciononostante, possono iscriversi nel Registro delle imprese due o piu' imprese (individuali o associate) che esercitano disgiuntamente l`attivita' di agente e rappresentante di commercio e di mediazione e che abbiano stabilito la propria sede presso il medesimo ufficio, ma le stesse devono in ogni caso esercitare le due attivita' rispettivamente e disgiuntamente.
Pertanto, la disposizione contenuta nella sezione SCIA del modello ARC, allegato al D.M. 26 ottobre 2011, che prescrive che "presso la sede o localizzazione sopra indicate non viene scolta attivita' di mediazione" va interpretata non con riferimento alla sede fisica delle imprese di agenzia e di mediazione, ma al materiale svolgimento nei confronti dei terzi delle due attivita', "che non possono sovrapporsi ed incardinarsi in una sola impresa o in una medesima persona fisica".

Di conseguenza, stante il reciproco divieto di esercizio congiunto delle attivita', nelle rispettive posizioni REA delle imprese di agenzia e di mediazione non dovranno essere presenti soggetti che operano per loro conto, rispettivamente, come mediatori o come agenti.
E` questo il chiarimento che il Ministero dello Sviluppo Economico ha fatto pervenire con la Circolare n. 3667/C del 5 febbraio 2014, in risposta ad alcuni quesiti posti da alcune Camere di Commercio e Associazioni di categoria che chiedevano l`esatta interpretazione della dicitura contenuta nella modulistica approvata con il D.M. 26 ottobre 2011.

Fonte:
www.tuttocamere.it

 



 
Rimani sempre aggiornato, seguici sui principali social network!
AteneoWeb su Facebook AteneoWeb su LinkedIn AteneoWeb su Twitter AteneoWeb su Google+ AteneoWeb su Blogspot
 
LE 30 PAROLE PIU' CERCATE SU QUESTO SITO NEGLI ULTIMI 30 GIORNI
immobili bilancio irpef modello irap cud ici paga accertamento antiriciclaggio professionisti detrazioni cessione foglio gestione f24 software contratto affitti mod lavoro calcolo ricorso fiscale fiscali auto unico leasing spese iva
NEWS e RASSEGNA STAMPA - Area Lavoro

  area fiscale   area legale

»Oggi 06:49

Nuovo sistema di gestione del DURC interno: i chiarimenti dell`Inps
A seguito delle segnalazioni pervenute dalle Sedi e dai contribuenti l`INPS, con il Messaggio...

»Oggi 06:45

Famiglie e lavoro: pubblicato il rapporto annuale
Italia Lavoro ha pubblicato il `Rapporto annuale Famiglia e Lavoro` che evidenzia come la perdita...

»Oggi 06:43

Lavoratore reimpiegato nello stesso settore e patto di non concorrenza
La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 24662 del 19 novembre 2014, ha stabilito che il...

»Ieri

Osservatorio Lavoratori dipendenti: pubblicato l`aggiornamento per il periodo 2009-2013
L`Osservatorio statistico dell`INPS ha pubblicato l`aggiornamento sui lavoratori dipendenti...

»Ieri

Licenziamento dipendente che non rispetta le regole aziendali (sentenza)
La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 24667 del 19 novembre 2014, ha stabilito che e' legittimo...

»Ieri

Erogazione ai Comuni del contributo 2014 per stabilizzazione di LSU (Elenco n.13)
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali comunica che sono stati trasmessi all`Ufficio...

»Mercoledì 26/11

Versamento rateale della contribuzione INPS sospesa dopo le alluvioni di inizio 2014
Lo scorso 17 novembre 2014 e' terminata la sospensione prevista e sono ripresi gli adempimenti...

»Mercoledì 26/11

Lavoratori dipendenti: quest`anno la tredicesima e` piu' pesante
Da una stima realizzata dall`Ufficio studi della CGIA di Mestre, tre categorie di lavoratori...

»Mercoledì 26/11

Riesame dei provvedimenti camerali in materia di ausiliari del commercio: disponibile la Release 2014
E` stato pubblicato nel sito del Ministero dello Sviluppo Economico (Direzione Generale per...
  Ultima settimana:
 

tutte le notizie...   

Non ricevi le nostre newsletter?
Newsletter AteneoWeb ISCRIVITI QUI

Info Legali e Privacy |  Carta dei Servizi |

© 2001 AteneoWeb® s.r.l. - Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy - staff@ateneoweb.com
c.f. e p.iva 01316560331 - Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n° 01316560331 - Capitale sociale 20.000,00 € i.v.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info - Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003 - Direttore responsabile: Riccardo Albanesi.
Periodico iscritto alla Unione Stampa Periodici Italiana

Progetto, sviluppo software, realizzazione grafica AI Consulting S.r.l.