Mercoledì 9 novembre 2011

GUIDA BREVE ALLE DIMISSIONI PER GIUSTA CAUSA CON IL GRATUITO PATROCINIO

a cura di: Studio Avv. Alberto A. Vigani
Già sai che il rapporto di lavoro prevede prestazioni da parte di lavoratore e datore. Purtroppo accade spesso che l'equilibrio del contratto di lavoro venga alterato anche per la stessa iniziativa del datore che si sottrae all'adempimento di quegli obblighi che fanno a lui carico, con conseguenze per il dipendente mai leggere sia sotto il profilo materiale che sotto quello psicologico.
In questi frangenti il lavoratore dipendente non è però lasciato in balia degli eventi e può tutelarsi sapendo come ottenere adeguato ristoro e idoneo supporto negli istituti predisposti appositamente dal legislatore.
Come sempre, per potersi organizzare e fruire delle possibilità offerte dall'ordinamento è necessario conoscere gli strumenti a propria disposizione per gestire al meglio la fine imprevista ed involontaria del rapporto di lavoro e contemporaneamente attivare le protezioni di legge.
Questa guida si propone di fornire i cenni dell'istituto delle dimissioni per giusta causa necessari ad accedere ai benefici conseguenti.
E' quindi importante sapere come funzionano le dimissioni per giusta causa, quando si può beneficiarne e quali sono le richieste che si possono svolgere. Con questo scopo è stata scritta questa guida: dare in breve gli elementi utili ad attivarsi in propria tutela per ottenere le protezioni di legge.

Oggi puoi scaricare in anteprima il nostro ebook sulla Guida alle dimissioni per giusta causa anche con il Patrocinio a spese dello Stato.

Perciò, se vuoi perciò attivarti e verificare se il tuo caso permette le dimissioni per giusta causa anche in contrasto con il datore di lavoro, nei casi ammessi dalla legge, e Ti serve all'uopo un avvocato ma il tuo reddito non te lo permette, ora hai la possibilità di scaricare un PDF di 28 pagine sui passaggi fondamentali per ottenere attestazione processuale mdell'inadempimento datoriale con l'ammissione al "gratuito patrocinio" e per scoprire se ne hai i requisiti soggettivi e oggettivi.

Avrai a disposizione anche una serie di utili informazioni e suggerimenti aggiornati, con riferimenti normativi e 3 esempi di lettera di dimissioni per giusta causa, per preparare le tue dimissioni e non perdere tempo ed occasioni.

Un'occhiata al sommario:

  • Introduzione
  • Che cosa trovi in questo manuale
  • Che cosa non trovi in questo manuale
  • COSA SONO LE DIMISSISONI PER GIUSTA CAUSA?
  • QUALI SONO GLI EFFETTI DELLE DIMISSIONI?
  • E SE LE DIMISSIONI NON SONO UNA SCELTA?
  • QUANDO SI POSSONO DARE LE DIMISSIONI PER GIUSTA CAUSA?
  • QUALI SONO GLI EFFETTI DELLE DIMISISONI PER GIUSTA CAUSA?
  • COSA SUCCEDE DOPO LE DIMISSIONI PER GIUSTA CAUSA?
  • COSA FARE PER NON CORRERE RISCHI INUTILI?
  • COSA FARE IN CONCRETO?
  • COME CHIEDERE L'INDENNITA' DI DISOCCUPAZIONE?
  • E DOPO L'AMMISSIONE AL TRATTAMENTO DI DISOCCUPAZIONE?
  • APPENDICE NORMATIVA
  • FORMULARIO
  • ESEMPIO LETTERA N. 1
  • ESEMPIO LETTERA N. 2 (per mancato pagamento retribuzioni)
  • ESEMPIO LETTERA N. 3 (per simulazione rapporto sociatrio e riconoscimento rapporto lavoro subordinato)
  • Concludendo

In 16 esaustivi paragrafi trovi riassunta la sintesi tecnica della materia e così avrai nelle tue mani gli strumenti giusti per organizzare, senza sbagliare, lo start up della tua difesa e della richiesta risarcitoria.

Fonte: www.avvocatigratis.com
AUTORE:

Avv. Alberto A. Vigani

Avvocato
Studio Avv. Alberto A. Vigani
Alberto Vigani si laurea a pieni voti in giurisprudenza presso l' Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano nel 1993.
 Sostiene un corso post laurea in Diritto del Lavoro...
presso l'ISFP della Cattolica.
Nel 1995 è socio fondatore di Sogeam S.r.l., realtà dinamica che si inserisce nel settore dei servizi di consulenza ed elaborazione dati per imprese e professionisti.
Nel 1996 sostiene con successo l'abilitazione alla professione di Consulente del Lavoro e fonda l'embrione di quello che è diventato lo studio odierno.
Completata la formazione professionale supera a Venezia l'esame per l'abilitazione alla professione forense e diventa avvocato alla prima sessione utile dopo la laurea.
Nel 1998 allarga la propria realtà professionale e costituisce lo "Studio Consulenza Legale Tributaria e del Lavoro" appunto intensificando la propria preparazione in diritto del Lavoro, Civile e Commerciale.
Nel 2000 apre una sede in San Donà di Piave e poi, nel 2003, una anche a Treviso.
Ha oggi il piacere di lavorare con un team affiatato di professionisti (avvocati, commercialisti e consulenti del lavoro) che si occupano in via prevalente delle tematiche derivate dal mondo delle aziende ma anche di diritto di famiglia e responsabilità civile.
La passione per l'innovazione lo ha visto coltivare sempre più da vicino le tematiche dell'IT con l'approffondimento delle tematiche dell'internet e della tutela della proprietà intellettuale, in particolare in materia di domain name.
Nel 2005 fonda assieme ad un gruppo selezionato di colleghi la "Camera Arbitrale della Venezia Orientale" per garantire a tutti il libero accesso ad una giustizia più rapida e dai costi certi e sostenibili.
Dal 2007 diventa moderatore delle Sezioni Consulenza Legale e Leggi sul Web di una delle più grandi comunità italiane on line: il forum di giorgiotave.it. Nel 2008 ha poi iniziato una nuova esperienza come partner di due blog in materie di rilevanza professionale ma anche di interesse collettivo: il patrocinio a spese dello stato (www.avvocatogratis.com) e l'Amministrazione di Sostegno (www.amministratoridisostegno.com).
Nel marzo 2008 ha fatto una scelta per lui importante accettando la nomina a membro del Direttivo e Segretario della Camera Avvocati del Tribunale di San Donà di Piave.
Ha sempre creduto che la professione sia funzionale a dare un risultato al proprio cliente e, per questo, ha esplorato senza timore (in materia di recupero crediti da lavoro, malasanità e sinistrosità stradale) le forme di parcellazione alternativa frutto della Riforma Bersan (quota lite, compenso forfetario e palmario).
Nel 2009 frequenta con successo il Master breve in Diritto dell'Arbitrato promosso dagli Ordini dei Commercialisti e degli Avvocati di Venezia
E' il responsabile degli eventi della Formazione Obbligatoria Professionale della Camera Avvocati.
DOCUMENTI CORRELATI:

Documenti correlati:

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report