Speciale bilancio - strumenti che semplificano e organizzano il lavoro - Clicca per maggiori informnazioni!
Venerdì 22 gennaio 2016

Le indicazioni del MEF all'amministrazione finanziaria: stop a controlli invasivi e maggior utilizzo di tecnologie digitali

a cura di: AteneoWeb S.r.l.
E' stato pubblicato sul portale del Mef l'atto di indirizzo per il conseguimento degli obiettivi di politica fiscale per gli anni 2016-2018 firmato dal Ministro dell'economia e delle Finanze. Il documento è rivolto all'Amministrazione finanziaria in tutte le sue articolazioni (Dipartimento Finanze del Ministero, Agenzie fiscali, Guardia di Finanza) e indica linee guida operative, nelle rispettive competenze, con l'obiettivo di migliorare i servizi resi ai contribuenti, favorire l'adempimento spontaneo agli obblighi fiscali, prevenire e contrastare l'evasione e l'elusione fiscale.

Il Dipartimento Finanze, che cura la governance del sistema fiscale, procederà alla revisione delle convenzioni con le Agenzie fiscali (Agenzia delle Entrate, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Agenzia del Demanio) ''sulla base alle migliori esperienze straniere e delle indicazioni delle organizzazioni internazionali più qualificate''. Le convenzioni dovranno prevedere specifici obiettivi di incremento del livello di adempimento spontaneo degli obblighi tributari, del livello di efficacia dell'azione di prevenzione e contrasto all'evasione fiscale, delle frodi e degli illeciti tributari, misurabili sulla base di precisi indicatori.

Le Agenzie nelle loro attività operativa si focalizzeranno sulla centralità del rapporto con il contribuente attraverso una più incisiva semplificazione delle procedure e nell'ottica di favorire l'adempimento cooperativo. Tra le priorità la prevenzione e il contrasto all'evasione e all'elusione fiscale per ridurre il tax gap, assicurando, secondo il principio del controllo amministrativo unico, controlli non invasivi.

L'atto di indirizzo del Ministro Padoan pone quindi l'accento sul miglioramento della qualità degli accertamenti attraverso l'utilizzo di tecnologie digitali e strumenti telematici.

Il Ministro si sofferma anche sul rafforzamento delle azioni di prevenzione e di contrasto del gioco illecito, anche per quanto attiene i profili di divieto della pubblicità dei giochi a tutela dei minori.

Per saperne di più: Atto di indirizzo per il conseguimento degli obiettivi di politica fiscale per gli anni 2016-2018.
DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Documenti correlati:

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS