Lunedì 25 marzo 2013

Lavoratori extracomunitari: decreto flussi stagionali 2013

a cura di: Sintesi Studio Associato
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 febbraio 2013.
Con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 15 febbraio 2013 - in corso di registrazione presso la Corte dei Conti - è stata prevista l'apertura dei flussi di ingresso per i lavoratori non comunitari stagionali per l'anno 2013, entro una quota massima di 30.000 cittadini stranieri residenti all'estero.

Nel citato decreto, in particolare, si prevede che per l'anno in corso sia ammesso l'ingresso di lavoratori subordinati stagionali provenienti da: Albania, Algeria, Bosnia-Herzegovina, Croazia, Egitto, Repubblica delle Filippine, Gambia, Ghana, India, Kosovo, Repubblica ex Jugoslava di Macedonia, Marocco, Mauritius, Moldavia, Montenegro, Niger, Nigeria, Pakistan, Senegal, Serbia, Sri Lanka, Ucraina, Tunisia.

Nell'ambito della quota di 30.000 unità, 5.000 ingressi sono riservati ai cittadini dei Paesi sopra indicati che abbiano già fatto ingresso in Italia per prestare lavoro subordinato stagionale per almeno due anni consecutivi e per i quali il datore di lavoro presenti richiesta di nulla osta pluriennale per lavoro subordinato stagionale.

L'applicativo per la compilazione delle domande di ingresso lavoratori è disponibile all'indirizzo https://nullaostalavoro.interno.it/Ministero/index2.jsp. Si precisa che l'invio delle domande sarà possibile a partire dalle ore 8 del giorno successivo alla pubblicazione del decreto del 15 febbraio 2013 sulla Gazzetta Ufficiale e sino alle ore 24 del 31 dicembre. Dell'avvenuta pubblicazione verrà data tempestiva comunicazione su questo sito internet e su quello del Ministero dell'Interno.

Le modalità per la presentazione delle domande di nulla osta sono contenute nella la Circolare congiunta del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero dell'Interno del 19 marzo 2013, con la quale si chiarisce, fra l'altro, che - sempre nell'ambito delle 30.000 quote - è consentita anche la presentazione di domande a favore di lavoratori appartenenti a nazionalità non comprese nell'elenco sopra riportato che siano tuttavia già entrati in Italia per lavoro stagionale nell'anno 2012.

Circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero dell'Interno del 19 marzo 2013

Fonte: Ministero del Lavoro

AUTORE:

Rag. Francesco Geria

Consulente del Lavoro
Sintesi Studio Associato
Consulente del Lavoro dal 1991. Socio fondatore di Sintesi Studio Associato di Vicenza. Oltre alla gestione e amministrazione del personale si occupa in particolare della disciplina del rapporto di lavoro...
nelle Cooperative, Agricoltura e Autotrasporti.
Specializzato in Diritto del Lavoro nelle procedure concorsuali quale coadiutore di curatori fallimentari e commissari giudiziali nei fallimenti e concordati preventivi o fallimentari.
Da Ottobre promotore e pubblicista nel blog www.labortre.wordpress.com
Collabora con Il Sole 24 Ore quale pubblicista sulla rivista “Guida Lavoro” e “Corriere delle Paghe”.
Svolge attività di convegnistica in materia giuslavoristica in tutta Italia nell’ambito della formazione continua per i Consulenti del Lavoro in collaborazione con i vari Ordini e Associazioni provinciali.
Altri utenti hanno acquistato

Altri utenti hanno acquistato

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS