Martedì 11 novembre 2014

Partenariati pubblico-privati-PPP, una importante opportunità di sviluppo per Italia e Europa

a cura di: FASI - Finanza Agevolazioni Sviluppo Investimenti
Dai cimiteri comunali ai grandi progetti di ricerca e innovazione europei, passando per il noto caso del restauro del Colosseo finanziato da Tods, i PPP (partenariati pubblico-privati) possono diventare un importante strumento di crescita.
I PPP sono un contratto tra un'amministrazione pubblica e un'impresa a cui viene concesso di realizzare un'opera o un servizio a fronte del pagamento di un canone o dell'incasso di tariffe. Possono realizzarsi mediante:
  • concessione di costruzione e gestione;
  • concessione di servizi;
  • sponsorizzazione;
  • locazione finanziaria.

In Italia, tra il 1990 e il 2009, solo il 2% dei progetti di opere pubbliche viene realizzato in PPP, mentre in Europa il dato sale al 6% in Francia, al 10% in Spagna e al 67% nel Regno Unito (cfr Banca d'Italia).

Raggiungere i livelli dei britannici in poco tempo sarà difficile, ma spiegare ad imprese ed amministratori pubblici come utilizzare questo strumento sembra ormai una priorità di cui il nostro governo dovrebbe farsi carico, oltre a rimuovere il più possibile tutti gli ostacoli burocratici e amministrativi.

Segnaliamo sul tema il convegno organizzato da FASI.biz
Fondi UE 2014-2020, sviluppo locale partecipativo e partenariati pubblico-privato
che si terrà il 18 novembre 2014 - ore 14.00 a ROMA, presso lo Spazio Europa di Via IV Novembre 149 con questo programma

12.00 - Tavola rotonda riservata agli speaker
14.00 - Accrediti partecipazione pubblica
14.30 - L'impulso dei Fondi UE 2014-2020 nello sviluppo locale partecipativo
15.30 - Partenariati Pubblico-Privato: una realistica visione della fattispecie e programmi strategici
17.00 - La rimozione degli ostacoli amministrativi allo sviluppo: semplificazione e standardizzazione

Maria Ludovica Agrò - Direttore dell'Agenzia per la Coesione e lo sviluppo
Emilio Dalmonte - Vice Direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea
Graziano Delrio - Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Maria Carmela Lanzetta - Ministro degli Affari Regionali, le Autonomie e lo Sport
Alessandro Azzi - Presidente di Federcasse
Paolo Buzzetti - Presidente Associazione Nazionale Costruttori Edili
Renato Ravanelli - Amministratore Delegato di F2i SGR
Antonia Pasqua Recchia - Segretario Generale del Mibac
Edoardo Reviglio - Chief economist Cassa Depositi e Prestiti
Claudio Bocci - Direttore Relazioni Istituzionali Federculture e Consigliere Ravello Lab
Maurizio Lupi - Ministro dei Trasporti e Infrastrutture
Raffaele Ranucci - Senato della Repubblica
Angelo Rughetti - Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Federico Titomanlio - Segretario Generale Istituto Grandi Infrastrutture
Francesco Tufarelli - Consigliere della Presidenza del Consiglio con delega al semestre italiano di presidenza Ue

Moderatore: Andrea Gallo - Editore FASI.biz

Per accedere a Spazio Europa o partecipare alla web conference in streaming è necessario accreditarsi on line.

DOCUMENTI IN EVIDENZA:

Documenti correlati:

Altri approfondimenti

tutti gli approfondimenti

Gli approfondimenti più letti

AteneoWeb s.r.l.

AteneoWeb.com - AteneoWeb.info

Via Gregorio X, 46 - 29121 Piacenza - Italy
staff@ateneoweb.com

C.f. e p.iva 01316560331
Iscritta al Registro Imprese di Piacenza al n. 01316560331
Capitale sociale 20.000,00 € i.v.
Periodico telematico Reg. Tribunale di Piacenza n. 587 del 20/02/2003
Direttore responsabile: Riccardo Albanesi

Progetto, sviluppo software, grafica: AI Consulting S.r.l.
SEGUICI

Social network

Canali informativi

Canali RSS

X Analisi di Bilancio Online - richiedi subito il tuo report